Dr. Marcello Migliosi
Direttore responsabile
mail: direttore@marcellomigliosi.it

Dr.ssa Morena Zingales
Vicedirettore
mail: morenazingales@gmail.com

9 Commenti

  1. Salve,volevo sapere se si potesse attivare una newsletter concernete tutti gli eventi di Bastia Umbra; sto da poco collaborando con il Corriere dell’Umbria e necessito di varie info da pubblicare!!!

  2. Salve,

    mi chiamo Luca e sono un writer freelance. Ho visitato il vostro sito bastiaoggi.it, vi scrivo perché vorrei proporvi una collaborazione redazionale a titolo gratuito.

    Spero che la mia proposta possa interessarvi e rimango a disposizione per ulteriori chiarimenti.

    Cordiali saluti

  3. Salve vorrei avere info sui servizi estivi 2016 convenzionati dal comune per bimbi.ho un bimbo di 3 anni e mezzo risiedo a bastia

  4. Gnavolini può dire tutto tanto nessuno lo contraddice …..capisce fischi per fiaschi quando parlano della manifestazione medievale a perugia…ancora ci sono rioni senza sede…la qualità della festa sempre più giù….ok i conti sono a posto ma una festa non è un impresa commerciale …quali sono le idee per il futuro….il nulla culturalmente zero….come il livello della nostra città e tutti zitti….da qualsiasi parte c’è silenzio….che tristezza

  5. BASTIA SPORTIVA PIANGE UNO DEI SUOI BENIAMINI

    E’ con profondo dolore misto ad incredulità e sconcerto che tutti gli sportivi bastioli hanno appresso la notizia del malore che ha tolto Riccardo Pizzi all’affetto dei suoi cari e di quanti hanno avuto il piacere di godere della sua amicizia. Riccardo ha indossato la maglia biancorossa del Bastia nella stagione 2008-2009, proveniente dal Valfabbrica. Era il primo anno della presidenza di Paolo Bartolucci, in panchina Massimo Cocciari. Quell’anno il Bastia giocò un grande campionato di Eccellenza, vinse i play off regionali superando nella semifinale il Trestina ed in finale il Todi. La sua corsa alla serie D si interruppe solo di fronte ad un Fondi superiore sul piano tecnico.
    Lui era il perno della difesa, pressoché insuperabile nel gioco aereo, ma sapeva farsi rispettare anche nell’area avversaria tanto da riuscire a segnare ben tre reti.
    Si presentò alla platea biancorossa alla seconda giornata contro il Semonte e dopo appena un quarto d’ora segnò di testa un gran gol.
    Tutti noi sportivi abbiamo ancora negli occhi la sua esultanza e l’abbraccio dei suoi compagni. E’ con questa immagine, unendoci tutti insieme all’abbraccio di quel giorno, che noi vogliamo ricordarlo. Addio Riccardo.
    Armando Lillocci

  6. Le insegnanti della Scuola Primaria XXV Aprile comunicano che, al contrario di quanto pubblicato in data 9 Gennaio 2017 “Freddo nelle scuole” , nella suddetta data non hanno rimandato a casa nessun alunno e le lezioni si sono svolte regolarmente.

  7. Cristo si è fermato a Eboli, pardon a Ospedalicchio. Fervono i lavori ai marciapiedi di Bastiola sia in via San Bartolo sia sulla statale. Sono stati effettuati lavori importanti a Borgo primo Maggio e al Villaggio XXV Aprile. Ad Ospedalicchio, ex prima frazione del comune, che attende 50 metri di marciapiedi per il Cimitero da trent’anni, non si fa niente. Perche? Forse non paghiamo le tasse?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*