14 luglio, cercando la Bastia del tempo che fu. Racconti, aneddoti e personaggi di una gente in cammino

 
Chiama o scrivi in redazione


14 luglio, cercando la Bastia del tempo che fu programma Restate a Bastia

14 luglio, cercando la Bastia del tempo che fu. Racconti, aneddoti e personaggi di una gente in cammino

Nel programma di Restate a Bastia, la rassegna di iniziative estive promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Bastia Umbra, non potevano mancare degli eventi dedicati alla storia locale e alla memoria storica, argomenti  di forte gradimento per  una folta schiera di appassionati.

In Cercando la Bastia del tempo che fu, racconti, aneddoti e personaggi di una gente in cammino, sarà l’attore  Rodolfo Mantovani a condurre  un evento che si svilupperà in tre tappe:

– Mercoledì 14 Luglio, Costano, partenza da chiesa parrocchiale di San Giuseppe, piazza Umberto Fifi, ore 21.00
– Mercoledì 4 Agosto, Ospedalicchio, partenza da chiesa di San Cristoforo, piazza Bruno Buozzi, ore 21.00
– Martedì 24 Agosto, Centro di Bastia, partenza da piazza Mazzini, ore 21.00

Evento ad accesso gratuito con prenotazione OBBLIGATORIA al link:

https://bit.ly/CercandolaBastiachefu_Costano

Dal 14 luglio inizia un percorso di narrazione teatrale itinerante in 3 tappe. L’iniziativa “Cercando la Bastia del tempo che fu” nasce per far conoscere agli abitanti e amici della città di Bastia Umbra alcuni interessanti aspetti del territorio e dei suoi personaggi. In un viaggio che vede interessati anche i due centri di Costano e Ospedalicchio si incontrano modi di dire, racconti, esperienze vissute e cenni storici che rimandano agli appassionati una visione più ampia e variegata dell’identità e e delle usanze di questo territorio.

Così gli incontri di Costano, Ospedalicchio e del centro storico, faranno conoscere aspetti della vita quotidiana e alcune peculiarità che identificano il territorio comunale, partendo dalla tradizione contadina e dei mestieri artigianali,  attraversando la vita sociale della città di Bastia, per giungere infine alla nascita del Palio di San Michele.

Un’occasione interessante per poter apprendere qualche curiosità in più, tra storia e ricordi di un tempo lontano, che vive ancora nello spirito dei suoi abitanti animati da vivacità all’insegna del buon umore.

Una storia in 3 tappe scritta e magistralmente narrata da Rodolfo Mantovani.

IMPORTANTE: l’evento è aperto a tutti ed è GRATUITO. Sul luogo andranno rispettate le misure di sicurezza in contrasto al Covid-19: igienizzazione frequente delle mani, distanziamento e mascherina laddove non si possa rispettare la distanza di sicurezza.

ATTENZIONE: in caso di condizioni meteorologiche avverse, l’evento sarà rinviato a data da definirsi.

L’evento è promosso dal Comune di Bastia Umbra in collaborazione con FARE Coop. Sociale e Associazione Pro Loco di Bastia Umbra.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*