Inclusione scolastica la Direzione didattica di Bastia Umbra a Rimini

Robotica Educativa per sviluppare nuove competenze comunicative e relazionali 

 
Chiama o scrivi in redazione


Università libera offre nuove lezioni, robotica ed economia

Inclusione scolastica la Direzione didattica di Bastia Umbra a Rimini

da Luisa Dicitore
BASTIA UMBRA – Continua la strada intrapresa dell’inclusione scolastica. La Direzione Didattica di Bastia Umbra sarà presente a Rimini dal 3 al 5 Novembre in occasione del convegno internazionale organizzato dal Centro Studi Erickson sull’ importanza dell’inclusione scolastica. Il lavoro sperimentale condotto dalle insegnanti Dicitore e Ciavaglia nella scuola dell’Infanzia Santa Lucia, sta girando l’Italia. Prima alla Bicocca di Milano e ora a Rimini nel contesto del convegno internazionale “ La Qualità dell’inclusione scolastica e sociale”.

Le insegnanti hanno dimostrato attraverso il loro lavoro l’importanza e la funzionalità della Robotica Educativa al fine di migliorare e sviluppare nuove competenze comunicative e relazionali. Ecco dunque che la robotica educativa diventa uno strumento per la comunicazione aumentativa.

Il bambino conduce il robottino ad esprimere e dimostrare le sue competenze anche là dove le parole si fermano, tutto ciò attraverso una didattica metacognitiva che riconosce al bambino una competenza attiva e inclusiva. La nostra scuola condivide in pieno il pensiero di Dario Ianes, Docente ordinario di Pedagogia e Didattica Speciale all’Università di Bolzano e co-fondatore del Centro Studi Erickson di Trento, che afferma che quest′undicesima edizione del Convegno è un passaggio importante:

“dal pensare alla qualità dell′integrazione scolastica e sociale degli alunni con disabilità ci siamo resi conto della necessità di parlare e far parlare sempre più insegnanti, esperti e persone della qualità dell′inclusione scolastica e sociale.

L′inclusione è un passo in più, perché vuol dire rispondere a tutte le differenze che stanno nella scuola e non solo”.

Le insegnanti Dicitore e Ciavaglia  applicano quotidianamente i dettami della nuove tecnologie, così come previsto dal Piano Nazionale Scuola Digitale, mettendo a frutto con passione la loro  esperienza supportata dalla continua formazione, punto cardine, della  Direzione Scolastica di Bastia Umbra.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*