Se’ de la Bastiola…si…! Nato il gruppo su Facebook, già quasi mezzo migliaio [VIDEO]

C'è pure il video di quando fu demolita la famosa fornace

Se' de la Bastiola...si...! Nato il gruppo su Facebook, già quasi mezzo migliaio [VIDEO]

Se’ de la Bastiola…si…! Nato il gruppo su Facebook, già quasi mezzo migliaio
del Direttore, Marcello Migliosi
BASTIOLA – Il “Se’ de…(qualche luogo) se…” è diventato, ormai, un must su Facebook. Tra i social, la piattaforma di Mark Elliot Zuckerberg, è, probabilmente, la più famosa e frequentata. Per iniziativa di Andrea Tabarrini – non ce ne vorranno altri possibili fondatori – da pochissimi giorni è nato “Se’ de la Bastiola…si…!“.

Il gruppo, nel giro di pochissimo, ha già raggiunto quasi mezzo migliaio di adesioni. Bastiolini con il “pedigree“? Meglio certo, ma anche gli “oriundi” sono ben accetti. E subito son cominciati i primi post, prevalentemente foto, un po’ sbiadite dal tempo, ma tanto cariche di ricordi. Volti che, in qualche caso, appartengono a persone che non ci sono più. Bei ricordi di un passato, molto meno complesso di ora. Ricordi nostalgici che, però – anche grazie a chi li posta -, diventano subito oggetto di discussione e dialogo.

C’è anche il video di quando fu abbattuta la Fornace, di quel complesso ora resta il portale d’ingresso. Bella la foto di Andrea, mentre cala il solo. E’ quella della testata del gruppo ed è la stessa che riportiamo in evidenza sull’articolo di Bastia Oggi.

Ah, la redazione del Gruppo Editoriale Umbria Journal e quindi anche di Bastia Oggi è a la Bastiola eh!  😆

Un modo bello – seppure a suon di pixel – per riprendere contatti con persone che ora si vedono di meno, con altre che magari sono fuori dal quartiere e che da Bastiola mancano da anni. Riconoscere i volti di: Sabatina, La Romana, la Gianna, ‘l Zi Lucio, I bastioli e caccia in Ungheria penso anno 82, Suor Luisa, il Maestro Raimondi, i coniugi Scapicchi, Auro, Filiberto, Bruna la Lumaca, i Cormanni, i Vannoni, i Nardi, i Barbarossa, i Tomassini “Governo”, le Giovani bastiole calcio femminile 1973 / 1974, e poi Pizzardi, Rossi, Franceso Fratellini…e tanti, tanti altri ancora

Non me ne vogliano tutti coloro che non cito, ma ci vorrebbe da star qui tutta la notte. 

Dicevamo del fatto che, seppur bella, è pur sempre una iniziativa virtuale. Non c’è pericolo, si sta già organizzando una “pizzata”. E magari sarà l’occasione per rinsaldare amicizie, affetti, e  fare nuove conoscenze. Certo non tutti hanno Facebook, ma molti hanno il computer e internet. Val bene, quindi, allargare il cerchio delle persone che al Gruppo potranno aderire. E se non c’è internet, beh, si può fare a voce no?

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*