Coronavirus, altri due positivi a Bastia, sono familiari uomo in terapia intensiva, 24 in Umbria

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus, altri due positivi a Bastia Umbra, sono i familiari dell'uomo in terapia intensiva

Coronavirus, altri due positivi a Bastia, sono familiari uomo in terapia intensiva, 24 in Umbria

“Relativamente al caso di Covid 2019 di cui si è data notizia ieri, confermo di aver avuto oggi dall’Asl una comunicazione di ulteriori due tamponi positivi nella stessa famiglia”. A comunicarlo con una nota è il sindaco di Bastia Umbra, Paola Lungarotti, confermando che si tratta di due familiari della famiglia dell’uomo che attualmente si trova in terapia intensiva all’ospedale di Perugia.

L’Asl sta monitorando e contattando tutte le persone che sono state in contatto con i pazienti per i controlli del caso.


“Voglio dire ai miei concittadini – aggiunge il sindaco – che è adesso che dobbiamo maggiormente mantenere la calma, non farci prendere dal panico e seguire invece con attenzione tutte le precauzioni che ci sono state indicate per evitare il contagio. A breve mi incontrerò con lo staff di emergenza civile che va allertato in questa situazione per emettere la necessaria seconda ordinanza operativa. Vi terrò aggiornati costantemente – ha concluso.


Covid 2019._
Ulteriore aggiornamento alla cittadinanza del 7 marzo 2020
Confermo che il Centro Operativo Comunale si è riunito alla presenza del Dott. De Angelis che in rappresentanza dell’USL n. 1 ha confermato l’attività in corso di prevenzione da parte dell’azienda sanitaria inerente ai contatti dei 2 familiari del nostro cittadino, risultati anch’ essi positivi al COVID 2019. Viene garantito il massimo monitoraggio da tutte le istituzioni e personalmente continuerò a tenere informata la cittadinanza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*