Farmaci scaduti e raccolta, svuotato e cambiato bidone, Gesenu dice che

Farmaci scaduti e raccolta, svuotato e cambiato bidone, Gesenu dice che

Farmaci scaduti e raccolta, svuotato e cambiato bidone, Gesenu dice che

È stato svuotato il bidone dei farmaci scaduti, situato all’esterno dalla Farmacia San Francesco di Ospedalicchio a Bastia Umbra.  «Questa tipologia di prestazione – spiega il Gestore – è un servizio a chiamata che ha bisogno di personale autorizzato e di una patente speciale, pertanto i tempi di svuotamento dopo la chiamata richiedono qualche giorno in più rispetto i servizi normali. Il consiglio è quello di presidiare il più possibile il bidone, per cercare di far partire la richiesta del ritiro da parte della farmacia in anticipo rispetto alla saturazione del bidone».



Il Gestore raccomanda inoltre che il contenitore venga collocato all’interno e non all’esterno, in quanto se collocato all’esterno può essere oggetto di conferimento di rifiuti non provenienti dall’ambiente domestico ed inoltre i farmaci scaduti possono anche essere abusivamente prelevati per ottenere sostanze chimiche.

GESENU fa sapere che oltre al servizio di svuotamento ha provveduto a sostituire il bidone con un nuovo elemento./Comunicato azienda

1 Commento

  1. “Il Gestore raccomanda inoltre che il contenitore venga collocato all’interno”…. dalla foto sembrerebbe all’esterno …o no? è un obbligo o una semplice consiglio? no perchè il trattamento riservato ai comuni cittadini in merito ai rifiuti sembrerebbe diverso: dopo i controlli sul conferimento nei mastelli si è passati al citofonare qualora il mastello non fosse presente il giorno del ritiro!!! ma non è che come al solito ci sono i fii e i fiastri?

1 Trackback / Pingback

  1. Farmaci scaduti non ritirati, consigliere Degli Esposti, un problema diffuso

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
25 + 12 =