Baratto amministrativo…serviva una seconda proposta?

Baratto amministrativo...serviva una seconda proposta?

Baratto amministrativo…serviva una seconda proposta? 

Simona Carosati
Gruppo Consiliare Bastia # Per Te
Quale Capogruppo della lista civica ‘Bastia per te’ prendo atto con piacere che anche altri gruppi politici hanno voluto sottolineare l’importanza del BARATTO AMMINISTRATIVO, che sta affermandosi in varie realtà Italiane grazie alle diverse forze politiche che se ne fanno promotrici. Tale modalità ha preso corpo in virtù dell’art.24 della legge n.164 del 2014 “Misure di agevolazioni della partecipazione delle comunità locali in materia di tutela e valorizzazione del territorio”, decreto “Sblocca Italia sancito dall’Attuale Governo Nazionale.

La mattina del 1 Ottobre ‘Bastia per te’ ha presentato la propria proposta politica per attuare anche a Bastia il Baratto Amministrativo, credendo che una buona pratica debba sempre essere sostenuta. Oggi apprendo favorevolmente che i colleghi del M5S promuovono la stessa cosa, magari non serviva presentare una seconda mozione, probabilmente del tutto sovrapponibile a quella di  ‘Bastia per te’, comunque vorrà dire che non avranno difficoltà a votarla favorevolmente!!

‘Bastia per te’ ha chiesto il coinvolgimento della Specifica Commissione Consiliare dove lavorano contemporaneamente il versante politico e quello tecnico credendo fermamente, oggi come sempre, che la ‘BUONA POLITICA’ è quella che tende al bene della Collettività grazie alla collaborazione con le varie forze politiche senza rinunciare alla dialettica di opposizione.

[embeddoc url=”http://www.bastiaoggi.it/wp-content/uploads/2015/10/mozione_Baratto-AMMIN_.compressed.pdf” download=”all”]

Baratto amministrativo

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*