Bastia Umbra, aperte le iscrizioni ai corsi di “Attivamente”

Ventiquattro corsi in arrivo per l’Alta valle del Tevere e la Valle Umbra Nord. A disposizione 360 posti. Il 24 luglio, a Marsciano, cerimonia conclusiva del precedente progetto per la Media Valle del Tevere. Prevede l’attivazione di 24 corsi, per un totale di 360 posti, distribuiti nei Comprensori della Valle Umbra Nord e Alta Valle del Tevere, il progetto “Attivamente”, bandito dall’Università dei Sapori e cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo nell’ambito del programma regionale “Obiettivo competitività regionale e occupazione 2007-2013”. I corsi, con inizio a settembre, sono gratuiti e rivolti a cittadini di entrambi i sessi e di età compresa tra i 25 e 64 anni, residenti nella provincia di Perugia, studenti, disoccupati o in cerca di prima occupazione che possono partecipare previa presentazione dell’apposita domanda e con frequenza obbligatoria. Alquanto estesa l’area geografica interessata dal progetto che si svolgerà a Bastia Umbra, Cannara, Assisi, Città di Castello, Pietralunga e Umbertide.

Ed altrettanto ampia e articolata l’offerta formativa individuata sulla base di uno screening che guarda alla formazione continua in funzione delle prospettive di sviluppo sociale ed economico dei territori coinvolti. Oltre ai corsi di lingua (inglese, tedesco, spagnolo e italiano), sono proposti percorsi in: cucina e salute, informatica di base e avanzata, internet e comunicazione digitale, ricerca attiva del lavoro, cittadinanza europea, creazione di impresa e fotografia digitale. Previsto anche il modulo “Vivere a impatto zero”, per una scelta etica che aiuti a vivere in modo consapevole, senza estremismi, ma con rispetto autentico nei confronti dell’ambiente e del suo sviluppo.

“Attivamente – spiega Enrica Massucci responsabile del progetto per UDS – sarà realizzato grazie ad una serie di sinergie attivate tra l’Università dei sapori, i Comuni e le associazioni di categoria del territorio per favorire lo svolgimento delle attività senza eccessivi spostamenti da parte degli allievi e con la massima flessibilità organizzativa. I corsi di breve durata (dalle 20 alle 50 ore) consentiranno ai partecipanti di acquisire quelle competenze “chiave” individuate in funzione, tanto dell’obiettivo dell’occupazione che dell’integrazione sociale, necessarie per investire su se stessi e per stimolare la propria motivazione ad affrontare e governare i cambiamenti di un mercato del lavoro sempre in evoluzione, sotto la guida di uno staff di professionisti altamente qualificato”. Ogni candidato potrà presentare domanda per più corsi, ma potrà partecipare ad una sola attività formativa, a meno che, dopo aver soddisfatto tutte le richieste, non restino posti liberi. I modelli per la stesura della domanda sono disponibili: presso Università dei Sapori scarl Strada Montecorneo 45 – 06126 Perugia al sito www.universitadeisapori.it Per informazioni Tel. 075/5729935 fax 075/38146 o al uds@universitadeisapori.it.
[tabs type=”horizontal”][tabs_head][tab_title]MEMO[/tab_title][/tabs_head][tab]Nel frattempo, il prossimo 24 luglio, alle ore 17.30 presso la Sala Capitini del Comune di Marsciano si terrà la cerimonia conclusiva del precedente progetto “Attivamente” riservato alla Media Valle del Tevere, in occasione della quale verranno consegnati 140 attestati di frequenza agli aventi diritto. La cerimonia si svolgerà alla presenza del Sindaco di Marsciano Alfio Todini, del vice Sindaco con delega alla formazione professionale, politiche del lavoro e politiche giovanili, Silvia Luchetti e della Presidente dell’Università dei Sapori Anna Rita Fioroni.[/tab][/tabs]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*