Due nuove intitolazioni di vie e piazze a Bastia Umbra

L’Esecutivo comunale ha deciso queste intitolazioni per aggiornare la toponomastica comunale

 
Chiama o scrivi in redazione


Due nuove intitolazioni di vie e piazze a Bastia Umbra. Sabato 27 agosto 2016 in due distinte cerimonie, una in località Bastiola e l’altra nella frazione di Ospedalicchio, saranno ufficializzate le intitolazioni di alcune vie e piazze pubbliche, già oggetto di deliberazione della Giunta comunale di Bastia Umbra lo scorso dicembre 2015.

L’Esecutivo comunale ha deciso queste intitolazioni per aggiornare la toponomastica comunale, intestando vie e piazze pubbliche a personaggi locali che hanno segnato nel recente passato la storia di Bastia Umbra. Ad Anna Battistelli (Prima Maestra del tabacco dello stabilimento Francesco Giontella) è intestato il Largo su via Bastiola, mentre a Edgardo Giacchetti (Maestro Elementare/ Veterinario/ vice Sindaco di Bastia Umbra) è intestata la Piazza principale di Bastiola.

Nella frazione di Ospedalicchio viene intestato a Giulio Caldarelli (Imprenditore agricolo della Frazione di Ospedalicchio – Podestà dal 1930 al 1935) il tratto di viabilità che collega Madonna di Campagna con via Mario Poletti; mentre a Costantino Rinaldi ( medaglia d’argento al valore militare 1° Guerra Mondiale) è intestata la strada parallela alla SS. 75 CU., che unisce via Giulio Caldarelli a via Hanoi.

La cerimonia nella piazza di Bastiola si terrà sabato alle ore 17,30, con gli interventi del Sindaco Stefano Ansideri e dei familiari dei personaggi ai quali sono intestate Largo Anna Battistelli e piazza Edgardo Giacchetti. A Ospedalicchio la cerimonia è prevista sabato alle ore 18,30, in piazza Bruno Buozzi. Interverranno il Sindaco Ansideri e i parenti dei personaggi cui sono intestate via Giulio Caldarelli e via Costantino Rinaldi.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*