I lavori in città, sindaco Paola Lungarotti: “Stiamo lavorando bene”

I lavori in città, sindaco Paola Lungarotti: "Stiamo lavorando bene"

I lavori in città, sindaco Paola Lungarotti: “Stiamo lavorando bene”

di Lorenzo Capezzali

BASTIA: Ferie di Agosto giorni buoni per trarre un mini bilancio interessante  sullo screening dello stata dell’arte della produttività amministrattivadel Comune di Bastia sotto le insegne della nuova giunta comunale e quindi della nea sindaca Paola Lungarotti di centro destra, che respinse l’attacco del candidato sindaco alle ultime elezioni di Lucio Raspa.

Un excursus tra comunicazione e dettagli di progetti molto a cuore alla collettività,  forme e contenuti dei progetti a lungo sull’urbanistica ed infrastrutture dove si aggira la vigilanza della minoranza e dei critici e della stampa, “indumenti volano” dei vari governi municipali. Laragion di stato sono lo sviluppo delle abitazioni, la viabilità centrale, il commercio, il lavoro, l’occupazione, le industrie e i luoghi dove stazionano commercio, artigianato e mercati esterni accanto al collegamento dell’Umbria Fiere.

Un test annuale di qualità e quantita’ dell’export economico e dell’immagine marketing  di Bastia Umbra che tutti aspettano. Per l’Housing, lo strumento abitativo dietro la stazione ferroviaria, si sono adoperati tutti con lo scopo di ottimizzare le procedure di circolazione e di sistemazione estetica. La funzionalità ha preso corpo con la ramificazione della segnaletica centrale e vie circostante e l’indicazione di strade e quartieri. Una visione mittleeuopea, questa, che anticipa il sottopasso di Via Firenze.

Non poteva non  mancare l’occhio lungo e il giudizio favorevole di un campione di residentinella serenità dei giorni di festa sull’attuale momento municipale bastiolo e del sindaco Lungarotti. Toccati i temi piu’ disparati: l’utilizzo di piazza del mercato, crocevia di lavoro e di mobilità organizzativa commerciale de territorio, il programma urbanistico di Via Firenze, l’osservanza tassativa dei parcheggi nei siti protetti, la stesura della creatività culturale, l’ordine e i contenuti  nel gestire l’iter burocratico ed amministrativo del sindaco Lungarotti, la gestione delle relazione esterne, passo rosso per la comunicazione classica tra l’Ente e il teritorio.

Stiamo lavorando bene – dichiara il sindaco Paola Lungarotti – e credo che la coesa ed incisiva collaborazione dei colleghi di giunta  ci porterà ad altre iniziative amministrative da qui in avanti assertive. Teniamo alla città di Bastia e ai suoi abitanti. Anche dalla stampa si evince tutto questo Benzina nel momtore!.

1 Commento

  1. Anche noi residenti delle zone CO, stiamo operando molto bene. Sono anni che teniamo in ordine ciò che non è nostro ma del comune, il tutto nella continua speranza (poca, quasi nulla) che si realizzi quanto stabilito da norme comunali approvate di recente, norme che, a detta degli assessori precedenti, dovevano porre fine a questa decennale inadempienza protrattasi per il totale disinteresse di chi predisposto. C’è un detto che rende l’idea:”La gente non ascolta, aspetta solo il suo turno per parlare”. Ecco, molti politici sono così e la gente che aspetta, si rende conto che costoro sono solo “le stelle che stanno a guardare”.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
13 + 11 =