Inaugurazione Scuola Ospedalicchio, i genitori chiedono la decima insegnante

 
Chiama o scrivi in redazione


Illustrissimo signor Sindaco, gentili assessori e tecnici del Comune di Bastia Umbra, buon giorno. Buon giorno anche agli altri presenti, specialmente agli insegnanti, al personale non docente e ai genitori e ai cittadini intervenuti, desideriamo, nell’occasione dell’inaugurazione della nostra scuola primaria dopo i lavori di ristrutturazione, ringraziare chi ha reso possibile questo intervento.

© Protetto da Copyright DMCA

Lei, Stefano Ansideri, nostro Sindaco, gli assessori competenti in materia di scuola Catia Degli Esposti e Claudia Lucia, i tecnici del Comune ed il dirigente del settore Lavori Pubblici, ing. Tintori, perché avete saputo ascoltare le nostre segnalazioni consentendo che la nostra scuola venisse sistemata e messa in sicurezza non solo dal punto di vista sismico, ma anche che potesse essere migliorata dal punto di vista funzionale ed estetico, secondo le segnalazioni e i suggerimenti degli insegnanti e dei genitori.

Questo intervento, così ben riuscito e che oggi possiamo con Voi inaugurare, conferma che la nostra scuola merita tutti gli sforzi fatti dall’Amministrazione per renderla sempre migliore, sia in termini di qualità didattica, che di struttura accogliente e sicura.

In questo senso desideriamo esprimere profondo apprezzamento per la costante volontà dell’Amministrazione nel voler dedicare ampia attenzione agli edifici scolastici in cui i nostri figli trascorrono gran parte della loro giornata ed in cui loro imparano non solo le materie di insegnamento, ma anche le basi della vita civile.

La dignità di un edificio scolastico fa parte essa stessa dell’insegnamento che una comunità trasmette alle giovani generazioni e getta le basi per futuri cittadini consapevoli che il bene comune passa anche per il rispetto reciproco dei beni comuni, come gli edifici pubblici.

Ringraziamo anche l’Impresa Baldelli che ha eseguito i lavori, in così breve tempo e con una situazione meteorologica che sicuramente non ha facilitato il loro compito.

I nostri figli ringraziano anche per la merenda che l’Impresa ha offerto loro oggi in occasione dell’inaugurazione della scuola e che ha fatto sì che oggi sia ricordato da loro come un giorno di festa.

In un momento di grande soddisfazione per la nostra frazione e per tutti i cittadini, che hanno visto rinascere un pezzetto della loro storia, siamo purtroppo costretti a manifestare la nostra preoccupazione per l’organizzazione del personale docente di questa scuola che è una delle poche presenti a Bastia ad offrire il tempo pieno a cinque classi.

Nonostante le nostre ripetute richieste al Dirigente Scolastico, prof. Giovanfrancesco Sculco, ad ascoltare le nostre preoccupazioni e ad assegnare due insegnanti per classe come previsto dal Provveditorato agli Studi, l’anno scolastico è iniziato da una settimana ed ancora genitori ed alunni vivono l’incertezza di come sarà gestita la scuola con solo 9 insegnanti, anziché 10 come sarebbe necessario per coordinare il tempo pieno di tutte le 5 classi.

Certamente il Dirigente Scolastico comprende quali sono le attività e le esigenze specifiche del tempo pieno, dove la presenza, anche a volte contemporanea, di due insegnanti per classe è indispensabile. Privare la nostra scuola di una maestra significa far regredire la qualità di insegnamento che in questi anni ha raggiunto livelli di eccellenza e che ha portato questa scuola ad essere scelta anche da famiglie non di Ospedalicchio.

Inoltre ribadiamo che la stabilità relazionale che instaura tra alunno ed insegnante consente ai bambini di vivere con serenità il periodo scolastico e di avere migliori condizioni di apprendimento. Con la propria maestra il bambino instaura, inoltre, un rapporto quasi familiare che permette la sana formazione del carattere.

Pertanto invitiamo nuovamente il professor Giovan Francesco Sculco ad ascoltare ne nostre richieste e ad assegnare alla primaria di Ospedalicchio la decima insegnante per far sì che tutte le 5 classi abbiano le due maestre necessarie per il pieno funzionamento dell’orario scolastico e per il corretto svolgimento di tutte le attività didattiche.

Ora rinnoviamo i nostri ringraziamenti a Lei, nostro Sindaco, ed ai Suoi collaboratori per l’ottimo lavoro che ha visto protagonista la nostra scuola, auspicando che si ripeta la felice esperienza di collaborazione tra genitori, insegnanti e pubblica Amministrazione, che ha consentito di vedere la nostra scuola portata ad alti livelli di sicurezza in tempo breve e con ottimi risultati.

Grazie a nome di tutti noi genitori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*