Limmi School Volley Bastia: Derby e tre punti nell’ultima in casa

Nonostante la vittoria del set per San Giustino, l'inerzia della gara si sposta tutta dalla parte della Limmi, grazie alla rimonta tentata

 
Chiama o scrivi in redazione


Giulia Patasce confermata al Trevi Volley, serie B1
Giulia Patasce

Limmi School Volley Bastia: Derby e tre punti nell’ultima in casa
BASTIA UMBRA – Saluta i propri sostenitori nel migliore dei modi la Limmi School Volley Bastia del tandem Sperandio-Raspa, che si impone sulla Sia Coperture San Giustino per 3 set a 1 e aggancia Emilbronzo Montale e Videomusic Figline-Castelfranco a quota 31 punti.

Una prova convincente, che evidenzia i progressi compiuti nell’arco della stagione e valorizza sia le più esperte colonne che hanno trascinato la Limmi verso la fascia centrale della graduatoria, sia le giovanissime che sono riuscite a ritagliarsi i propri spazi, dimostrando il proprio valore.

A conferma di quanto detto, ottime e brillanti le prove di Cruciani e Tosti (rispettivamente 24 e 18 punti, con Meniconi – a tratti imprendibile – a quota 13); per San Giustino gara convincente per il capitano Gloria Lisandri, con 20 realizzazioni.

Da segnalare, nella Limmi, l’impiego della giovanissima Giulia Patasce, 13 anni ancora da compiere!

Inizio equilibrato di match, con i due sestetti che si studiano e avanzano punto a punto fino al break della Limmi, con Margherita Gallina che allunga con l’ace del 10-6, che costringe al time-out coach Camiolo. Effetto rigenerante per San Giustino, che prima rimette in pari il parziale (10-10) e, poi, ribalta l’andamento del set (10-13), con Sperandio costretto a chiamare entrambi i time-out a disposizione in una manciata di punti. Ma, anche in questo caso, le parole dell’allenatore riescono a scuotere l’animo delle atlete di casa, che tornano avanti con Castellucci (14-13) e prendono il margine giusto per arrivare a tagliare per prime il traguardo a quota 25.
Nel secondo set si riprende ancora con la Limmi che prova ad imporsi grazie ad un velenoso turno di servizio di Ceccarelli (5-1), ma San Giustino non ci sta a lasciar scappare le avversarie e rimette subito in pari il parziale (5-5); altro ribaltone, però, tutto nella prima metà di set, con un andamento pazzo che riporta avanti di 5 la Limmi (10-5) e riporta le ragazze della Sia Coperture a catechismo dal proprio coach.

Nella fascia mediale prende il largo la School Volley Bastia: emblematico di una stagione in crescendo uno dei punti realizzati dalla palleggiatrice, Margherita Gallina, che d’astuzia elude – con il terzo occhio – tutta la retroguardia di San Giustino (15-9).

Prova a rientrare ancora la Sia Coperture con capitan Lisandri, ma è ancora Ceccarelli a chiudere il ciclo, con un altro ace che preannuncia il 25-20 e, dunque, il doppio vantaggio Bastia.

Bellissimo anche il terzo parziale, con San Giustino che prova a reagire dopo i due colpi iniettati dalla Limmi, e si porta avanti al primo tecnico con Lisandri e Cornelli (5-8). Ennesimo controsorpasso delle ragazze di casa, con 3 punti consecutivi di Cristina Cruciani e capitan Tosti fissa il punteggio sul 9-8; ma San Giustino non vuole tornare a mani vuote e, al secondo tecnico, allunga sul +5. Prova a rimanere agganciata al set la Limmi, ma un po’ di confusione – mista a stanchezza – porta le ospiti sul 16-22; quando tutto sembra, però, finito, ecco allora la reazione di cuore delle ragazze di Gian Paolo Sperandio, che rimonta fino al 23-24, per poi doversi arrendere al 25esimo punto ospite.

Nonostante la vittoria del set per San Giustino, l’inerzia della gara si sposta tutta dalla parte della Limmi, grazie alla rimonta tentata; +3 al primo tecnico allora nel quarto parziale, con una scatenata Valentini, che sente in modo particolare la gara, che realizza 3 punti consecutivi (12-5). La ciliegina la mette Ceccarelli, con un altro servizio vincente che porta a +8 il vantaggio massimo. Porta avanti il match, allora, senza rischiare la Limmi, che si aggiudica il bottino pieno e saluta il Palazzetto di San Marco per questa stagione.

LIMMI SCHOOL VOLLEY BASTIA – SIA COPERTURE SAN GIUSTINO = 3-1 (25-19; 25-20; 23-25; 25-22).

LIMMI SCHOOL VOLLEY BASTIA: Pici (L), Valentini 6, Cruciani 24, Marcacci 1, Castellucci 8, Piccari (L), Patasce, Tosti 18, Gallina 3, Ceccarelli 8, Meniconi 13. N.e.: Patrignani, Nana. All.: Gian Paolo Sperandio; ass.: Fabrizio Raspa.

SIA COPERTURE SAN GIUSTINO: Sorrentino 3, Spicocchi 11, Lavorenti 5, Krasteva 2, Lisandri 20, Cornelli 13, Leonardi, Marinangeli (L), Bartolini 10, Rosa 2, Cosetti (L). N.e.: Barbolini. All.: Pietro Camiolo; ass.: Claudio Nardi.

ARBITRI: Giovanna La Rocca ed Emanuele Renzi di Latina

Limmi: (b.s. 6; v. 12; ricez. pos. 68%; ricez. prf. 48%; attacco 32%; muri 7; errori 10).
San Giustino: (b.s. 5; v. 4; ricez. pos. 50%; ricez. prf. 31%; attacco 31%; muri 8; errori 11).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*