Ruba rame in una ditta di Bastia, 53enne denunciato dai Carabinieri

Un siciliano 23enne ed un rumeno 21enne sono stati trovati in possesso rispettivamente di un motoveicolo ed un telefono cellulare rubati

 
Chiama o scrivi in redazione


Ruba rame in una ditta di Bastia, 53enne denunciato dai Carabinieri

Ruba rame in una ditta di Bastia, 53enne denunciato dai Carabinieri ASSISI – Nell’ambito di un servizio straordinario autonomo disposto dal Comando Compagnia dei Carabinieri di Assisi, finalizzato al contrasto  di reati predatori ed  utilizzo di sostanze stupefacenti ed alcooliche, che ha interessato i Comuni di Assisi, Bettona, Bastia Umbra e Cannara, i Carabinieri della Compagnia di Assisi  hanno controllato 120 persone, tre locali pubblici e 105 veicoli.

Nel corso del servizio  in cui è stato impiegato un cospicuo numero di militari e mezzi con i colori d’istituto: due persone sono state arrestate in esecuzione di mandato di cattura europeo (Francia) per reati finanziari commessi all’estero: si tratta di un 53enne ed un 80enne. 14 persone sono state denunciate per vari reati: furto, ricettazione, mancata esibizione di documento d’identità; guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti ed in ebbrezza alcoolica, guida con patente falsa e con patente revocata.

In particolare un 46enne campano è stato denunciato per furto avendo asportato attrezzi edili e rame in una ditta di Bastia Umbra, mentre un siciliano 23enne ed un rumeno 21enne sono stati trovati in possesso rispettivamente di un motoveicolo ed un telefono cellulare rubati.

2 Commenti

  1. Ruba rame in una ditta di Bastia, campano denunciato dai Carabinieri.

    Di tutte le persone che sono state denunciate per vari reati, quella che fa più notizia, tant’è che è stata messa anche in prima pagina, è il furto del campano. Non sò de definirlo un difetto o un vizio di chi fa notizia, un furto fatto da un campano non e la stessa cosa fatto da un altra persona di un altro paese, come per dire fa più notizia un fatto accaduto a Napoli che a Milano. Spero che prima o poi si incomincia a portare rispetto per questa terra e per tutto il sud. Si è vero sono campano e anche se ormai da circa 20 anni mi sono trasferito e vivo a Bastia, mi da tanto fastidio, ogni qual volta c’è un campano di mezzo, si prende al volo la notizia perchè come dicevo il campano fa più notizia.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*