Teatro Esperia Bastia Umbra: pronti per partire anche con la musica

 
Chiama o scrivi in redazione


Cinema Esperia, programmazione da giovedì 7 febbraio a mercoledì 13 febbraio
Cinema Teatro Esperia

Il 16 Gennaio Maurizio Geri Swingtet firma la serata inaugurale del filone musicale della stagione 14/15 del Teatro Esperia. Il noto gruppo di musicisti è riferimento in Italia per il genere “manouche”, unico ad oggi ad aver partecipato al più importante festival francese “Samois sur Seine” al padre fondatore del genere, Django Reinhardt: Lo spettacolo si ispira stilisticamente alla tradizione zingara alsaziana, da Reinhardt alle varie contaminazioni che hanno reso vitale e “moderno”  lo swing-manouche.

Maurizio Geri e i suoi musicisti sono infatti gli artefici di una sublime alchimia tra tradizione zigana, sonorità d’oltreoceano, musica mediterranea ed un innesto sinuoso di ritmi e suoni del sud del mondo. Una interpretazione moderna e irresistibile del genere “manouche” che si è delineata in tutta la discografia del gruppo e che diventa ora segno distintivo del nuovo disco in uscita a Febbraio. Il titolo è “Swing a Sud” edito da “Materiali Sonori” e presentato in anteprima assoluta a Bastia Umbra. La serata è ad ingresso gratuito ed è offerta dal Teatro Esperia che coglie l’occasione per presentare tutto il contenuto musicale della stagione in corso: oltre a Geri sul palco si susseguiranno il 27 febbraio Cristina Donà e il 14 marzo Giovanni Lindo Ferretti mentre il foyer del teatro si trasforma in un club musicale dove gustare ottima musica e aperitivi in una atmosfera dal calore vintage. Il progetto della gestione è infatti quello di spalancare le porte del foyer a musicisti locali e non, offrendo lo spazio per presentarsi e promuovere il proprio lavoro. L’idea principale è quella di sostenere le iniziative artistiche e trasformare il Teatro Esperia nel luogo culturale, ricreativo e di incontro dell’arte.

[divider]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*