VoiceBassDuo, con Arianna Rossetti e Giovanni Armanni attimi di purezza, raffinatezza ed eleganza FOTO E VIDEO

VoiceBassDuo, con Arianna Rossetti e Giovanni Armani attimi di purezza, raffinatezza ed eleganza

di Morena Zingales
VoiceBassDuo, con Arianna Rossetti e Giovanni Armanni attimi di purezza, raffinatezza ed eleganza. Raffinatissima performance acustica con una seducente realtà. Questa è la musica nuda dei VoiceBassDuo che nasce da una passione di Arianna Rossetti e Giovanni Armanni per la musica spogliata del superfluo e ridotta ai minimi termini. Il duetto VoicebassDuo, contrabbasso (Giovanni) e voce (Arianna), domenica sera, al ‘Prato dei Bastioni’ (giardini) della Rocca Baglionesca di Bastia Umbra, ha riproposto cover famose da loro arrangiate in chiave acustica oppure dal duo Musica Nuda al quale si ispirano. Grazie a questa assenza di “vincoli” voce e contrabbasso si esprimono al massimo delle loro possibilità artistiche.

Da Elvis Presley con I Cant Help Falling In Love With You a Lucio Dalla con Caruso e poi Fred Buscaglione (Guarda che luna), passando per The Power of Love (originale di Jennifer Rush, brano successivamente reinterpretato da Laura Branigan e Céline Dion). E poi ancora Hallelujah di Leonard Cohen, Un’ora sola ti vorrei, Di Sole e d’Azzurro per concludere con l’Ave Maria, canzone che i VoiceBassDuo hanno voluto dedicare alle Monache Benedettine, ringraziandole per averli ospitati negli anni passati all’interno del loro Chiostro.

VoiceBassDuo, a Bastia Umbria attimi di purezza, raffinatezza ed eleganza

Arianna e Giovanni hanno regalato attimi di purezza, raffinatezza ed eleganza. Lo spettacolo rientrava nella rassegna estiva di Bastia sotto le stelle, proposta dall’Assessorato alla Cultura. Il prossimo appuntamento sarà “Luli Tunes Acoustic Duo”, martedì 31 luglio, sempre al ‘Prato dei Bastioni’ della Rocca Baglionesca. In Concerto Luisa Lombardoni (voce) e Marco Lombardoni (chitarra e pianoforte). I grandi classici della musica leggera in versione acustica.

Questo slideshow richiede JavaScript.

2 Commenti

  1. Sono contentissimo che, grazie al temporale di giovedì 26 luglio, questo concerto è stato rimandato (avevo un altro impegno e non potevo parteciparvi). I Voicebass Duo si sono esibiti ieri sera e ho potuto ascoltarli e sono rimasto affascinato, insieme al numeroso pubblico, dalla loro “musica nuda”. Ma che bravi! Un repertorio ricercatissimo, non facile, dove i due artisti (Giovanni Armanni al contrabbasso autore anche degli arrangiamenti e Arianna Rossetti con la sua voce usata come uno straordinario strumento musicale) si sono confrontati con dei mostri sacri della musica risultando, non solo credibili, ma addirittura molto originali nella versione che ci hanno proposto. Complimentoni! Spero e credo ci saranno altre occasioni per riascoltarli nella nostra città in altri indimenticabili concerti.

  2. sono stata felicissima di poter assistere a questo meraviglioso concerto,che mi ha incantato oltre che per la bravura,la voce e la tecnica, lasciandomi senza fiato nell’ascoltare davvero MUSICA NUDA,da tanti orpelli che spesso servono a coprire,camuffare,voci non proprio eccezionali… …non è sicuramente il caso di Arianna che accompagnata dalla maestria del contrabbasso di Gianni,ci ha tolto il fiato…non li avwvo mai sentiti prima,e conoscendo di vista Gianni non ne conoscwvoquesto aspetto musicale…sono grande amante di musica,e ieri sera è stata veramente MUSICA!!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*