Lega, il Centro Fiere e Centralità del Comune di Bastia nei progetti futuri

 
Chiama o scrivi in redazione


Lega, il Centro Fiere e Centralità del Comune di Bastia nei progetti futuri

Lega, il Centro Fiere e Centralità del Comune di Bastia nei progetti futuri

Il segretario regionale Lega Umbria, On. Virginio Caparvi e il capogruppo della Lega in consiglio regionale dell’Umbria, Stefano Pastorelli, ribadiscono l’attenzione alle vicende del Centro Fiere di Bastia e confermano l’impegno della Lega nell’ambito del dibattito sul Decreto Ristori affinché venga previsto un adeguato sostegno al sistema fieristico e congressuale.

© Protetto da Copyright DMCA

“Le misure restrittive del Governo derivanti dalla pandemia stanno mettendo a dura prova la tenuta del comparto fieristico umbro che ha subito ingenti perdite – spiegano Caparvi e Pastorelli – E’ necessario un impegno concreto della Regione e dell’esecutivo nazionale affinché vengano garanAtite in tempi brevi forme di sostentamento.

Oltre a provvedere a ristori immediati, riteniamo necessario sviluppare un progetto serio di rilancio che preveda una posizione di centralità del Comune di Bastia nella sinergia con Sviluppumbria, Unioncamere, Regione Umbria e Provincia di Perugia e, quindi, un maggior coinvolgimento dell’Amministrazione locale nei processi decisionali che andranno a definire gli obiettivi futuri.

Anche in ambito parlamentare siamo a conoscenza della necessità di provvedere alla salvaguardia del Centro Fiere di Bastia attraverso la previsione, nel Decreto Ristori, di misure di sostentamento alle imprese del settore fieristico e congressuale”.

2 Commenti

  1. Ma com’è che adesso tutti si spendono per Umbria fiere???le solite promesse dei politici…che cadono spesso nel dimenticatoio… Quando si poteva fare di Umbria fiere un centro importante per l’Umbria e non solo… Nessuno ha proferito parola…

  2. Ma perché non l’avete fatto Voi in 60 anni di egemonia rossa sia in Regione che in Comune ?
    Adesso vi svegliate oppure avete il rimorso di coscienza oppure avete paura di essere oscurati del tutto ?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*