Bastia Umbra, viabilità per la visita del Papa

 
Chiama o scrivi in redazione


Papa Francesco
Papa Francesco
Papa Francesco

(bastiaoggi.it) BASTIA UMBRA – Il prossimo 4 ottobre la Città di Assisi sarà interessata dalla visita del Santo Pontefice Papa Francesco. Nei giorni 3 e 4 ottobre tutte le strade comunali del territorio di Bastia Umbra rimarranno aperte al traffico veicolare ma, con molta probabilità, si potranno verificare rallentamenti causati dalla massiccia affluenza dei pellegrini in visita (stimati intorno ai 100 mila).

© Protetto da Copyright DMCA

“L’intervento sul traffico – spiega l’Assessore alla sicurezza e viabilità avv. Fabrizia Renzini – avverrà in modo tale da consentire l’accesso ai luoghi di udienza di Papa Francesco alle sole autovetture munite di pass rilasciato dalla Diocesi di Assisi, mentre gli autobus muniti di permesso verranno dirottati verso i parcheggi presenti sulle intere zone industriali di Bastia e Santa Maria degli Angeli. L’invito ai residenti è, pertanto, quello di usare gli autoveicoli solo in caso di estrema necessità o urgenza, onde evitare un ulteriore e problematico congelamento del traffico”.

Nello specifico, si evidenzia che la strada SS147 Assisana sarà chiusa al traffico veicolare all’altezza del ponte di Bastiola in direzione Assisi, consentendo l’accesso ai parcheggi di Assisi solamente agli autobus autorizzati e deviando invece le autovetture in via Firenze. La stessa cosa avverrà su via Roma all’altezza dei semafori con via Irlanda, con accesso ai soli veicoli autorizzati diretti a S. Maria degli Angeli e con deviazione degli altri su via Gramsci, compresi gli autobus diretti ai parcheggi della zona industriale.

POLIZIA MUNICIPALE
POLIZIA MUNICIPALE

Si comunica, inoltre, che tutto il personale della Polizia Municipale sarà impegnato nel servizio esterno per la visita Pastorale del Santo Padre e, pertanto, l’ufficio rimarrà chiuso al pubblico. Per situazioni di grave emergenza telefonare al n. 328 0411076 (telefono della Polizia Municipale in servizio). Si ricorda, infine, che cadendo il giorno 4 ottobre di venerdì, l’Amministrazione comunale ha disposto l’anticipazione della data di svolgimento del mercato settimanale a giovedì 3 ottobre, al fine di garantire la sicurezza e la pubblica incolumità sia per motivi di viabilità che di traffico delle aree pubbliche destinate all’accoglienza dei pellegrini e comunque distolte dal loro uso corrente. Tutti gli Istituti Scolastici del territorio resteranno chiusi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*