Lavori in Via Madonna di Campagna a Bastia Umbra: chiusura temporanea al traffico veicolare

Deviazioni e disagi attesi per gli automobilisti il 13 giugno a causa di interventi di risanamento stradale

Lavori in Via Madonna di Campagna a Bastia Umbra

Lavori in Via Madonna di Campagna a Bastia Umbra: chiusura temporanea al traffico veicolare

Il Comune di Bastia Umbra ha comunicato che, giovedì 13 giugno 2024, si svolgeranno lavori di risanamento della sede stradale nell’intersezione tra Via Madonna di Campagna e Via Sofia. Di conseguenza, per l’intera giornata, dalle ore 6:00 alle 23:00, sarà necessaria la chiusura al traffico veicolare di questa intersezione e la deviazione del flusso su Via Cipresso.

Gli interventi, finalizzati al miglioramento delle condizioni della sede stradale, comporteranno inevitabili disagi per gli automobilisti che transitano abitualmente in quest’area della città. Il Comune di Bastia Umbra ha infatti reso noto che i lavori determineranno la chiusura totale al traffico dell’incrocio tra Via Madonna di Campagna e Via Sofia per l’intera giornata di giovedì 13 giugno.

Di conseguenza, gli automobilisti che normalmente percorrono queste strade dovranno seguire una deviazione obbligatoria su Via Cipresso per poter raggiungere le loro destinazioni. Tale deviazione sarà in vigore dalle 6:00 del mattino fino alle 23:00 della sera, per garantire la sicurezza degli operai impegnati nei lavori di risanamento della sede stradale.

L’amministrazione comunale di Bastia Umbra raccomanda dunque agli automobilisti di prestare la massima attenzione durante gli spostamenti in questa zona della città e di seguire attentamente la segnaletica predisposta per gestire al meglio il traffico e limitare i disagi derivanti dalla chiusura temporanea dell’intersezione tra Via Madonna di Campagna e Via Sofia. I lavori, infatti, si rendono necessari per preservare l’integrità e la sicurezza della rete viaria cittadina, migliorando così le condizioni di circolazione per tutti gli utenti della strada.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*