Bilancio 2016 Bastia Umbra, Pd, virtuosità o virtuosismi?

E' grazie a Legge Stabilità che la città ha più risorse


Scrivi in redazione

Bilancio 2016 Bastia Umbra, Pd, virtuosità o virtuosismi? E' grazie a Legge Stabilità che la città ha più risorse
giacomo giulietti

Bilancio 2016 Bastia Umbra, Pd, virtuosità o virtuosismi?

Con il bilancio preventivo approvato, continua l’ordinaria amministrazione da parte dell’attuale maggioranza, ma con qualche non secondaria considerazione da proporre. In primo luogo, come giustamente osservato anche dalla nostra consigliera Ramona Furiani, è solo grazie alla Legge di Stabilità 2016 del Governo Renzi (abolizione Tasi sulla prima casa, superamento del Patto di stabilità interno, riduzione del Fondo di Solidarietà comunale e interventi in conto interessi sui mutui) che nella nostra Città possiamo avere più risorse per investimenti.

Inoltre è solo grazie a cofinanziamenti della Regione Umbria che la nostra comunità può usufruire di risorse da investire nella viabilità e in piste ciclabili, nella speranza che non siano di nuovo utilizzati per ritrovarci in giro per Bastia altri semafori intelligenti come quelli in via Roma-viale Umbria.

In secondo luogo va inoltre doverosamente sottolineato che, nonostante la continua litania del proporsi come Amministrazione virtuosa a dispetto delle presunte incapacità gestionali delle precedenti Amministrazioni di centrosinistra, ci ritroviamo esattamente alle stesse condizioni del 2008/2009. L’indebitamento totale è tornato agli stessi livelli (anche qualcosina in più) rispetto all’ultimo anno di Amministrazione Lombardi: oltre 19 milioni di euro, di cui ben 6,5 milioni contratti nel solo ultimo anno.

Infine è sempre opportuno ricordare ai nostri concittadini che il famoso finanziamento ottenuto dal nostro Comune nel 2012 derivante dal Decreto Enti Virtuosi (Governo Monti) si basava in parte su dati dell’esercizio di bilancio proprio dell’Amministrazione Lombardi, evidentemente non così incapaci come si vuole far credere. Il confine tra virtuosità e virtuosismo è labile, e dopo 7 anni i cittadini bastioli se ne rendono perfettamente conto. Segreteria PD Bastia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*