Co-working solidale a Bastiola, Paola Lungarotti, per valorizzare i giovani

Co-working solidale a Bastiola, Paola Lungarotti, per valorizzare i giovani

Co-working solidale a Bastiola, Paola Lungarotti, per valorizzare i giovani

Co-working solidale. Giovani e lavoro per il riutilizzo della scuola di Bastiola. Non è solo uno dei punti del nostro programma, è un impegno per trasformare le idee in azioni concrete. La realizzazione di un Co-working solidale presso la scuola di Bastiola, una volta trasferita nella nuova scuola di XXV Aprile, è una necessità per la realtà della nostra città, per la valorizzazione dei giovani, per combattere il problema del lavoro, giovanile e non.

Paola Lungarotti

Co-working solidale dove studenti, laureati, professionisti usufruiscono di spazi funzionali, uffici, aree studio e di progettazione per cooperare nello sviluppo di progetti inerenti a bandi europei, opere pubbliche, consulenze in aggiunta ai propri lavori privati.

Il co-working è una risposta reale anche per quei professionisti che possono ripartire con l’abbattimento delle spese di gestione di un ufficio, aggiungendo esperienza ai giovani professionisti.

#GuardiamoAlFuturo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*