BASTIA OGGI….A VOLTE RITORNANO!

 
Chiama o scrivi in redazione


Marcello Migliosi (1)del Direttore,
Marcello Migliosi
Prendo lo spunto dal commento inviato dal Signor Antonio [leggi], che spero prima o poi di poter conoscere personalmente, per proporre alcune riflessioni. Qualche anno fa, a prescindere dal fatto che fosse l’inserto telematico dell’house organ (piu’ o meno) del comune di Bastia Umbra (giunta Lombardi), esisteva un sito che si chiamava “Bastia Notizie“. Un portale di news vero e proprio, dalla cronaca alla politica, dallo sport alla cultura. Uno dei requisiti di quel giornale telematico era proprio l’apertura a tutte le forze politiche, e non solo, presenti sul territorio. Fu una delle precondizioni che chiesi al Sindaco Francesco Lombardi e alla sua Giunta che, ad onor del vero, fu accettata, anche se con qualche “mal di pancia“.

Una “condicio sine qua non” che però contraddistinse Bastia Notizie come un giornale telematico “libero” e “accessibile” a tutti. Nessun commento, ricordo, fu mai rifiutato, a patto che non fosse ingiurioso o maleducato, nessun pensiero fu bandito, nessuna opinione repressa o ignorata.

Da allora diversi anni sono passati, ma il desiderio di riproporre un giornale telematico di news come Bastiaoggi, nell’epoca della “augmented reality” (realtà aumentata) laddove il 2.0 è già per certi versi un “ricordo” e dove il 3.0 è ancora un sogno, era molto forte. Lo abbiamo fatto! Siamo di nuovo online.

Anche oggi, come allora, si tratta di un supplemento telematico, non più però del giornale ufficiale del Comune, ma di umbriajournal.com e anche oggi come allora vogliamo – e grazie ad Antonio per l’invito – contraddistinguerci per libertà e apertura. Cercando soprattutto tra le forze libere e spontanee del “citizen journalism“, dei “blogger“, dei “social media editor” e di tutti coloro che vorranno scrivere, la spinta propulsiva per proporre uno spazio giornalistico che sia al servizio e di servizio alla Città di Bastia.

Dei tempi di Bastia Notizie, in cui collaboravano giornaliste quali Sara Stangoni, Alberta Gattucci, Elisa Zocchetti e Luana Pioppi, è rimasta quest’ultima.

E come è giusto che sia nell’epoca dei “social media” oramai la “redazione è quanto mai virtuale”. Un grazie forte per quanto stiamo facendo va al vicedirettore di Umbriajournal.com, Morena Zingales (che in Sicilia dirige il sito gemello cassibile.com) e alla mia compagna, social media editor instancabile ed eccellente fotografa, Milena Wieczorek.

Il resto di “BASTAOGGI.IT” sarete voi…noi Vi aspettiamo. Se guardate in fondo, nel “footer” a sinistra trovate il form da dove scrivere, inviare foto, messaggi audio e video e, inutile dirlo, condividete i nostri e i vostri articoli sui social network e fateci avere tutto cio’ che ritenete opportuno. Scrivete, fotografate, videoregistrate, noi siamo pronti a pubblicarvi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*