Riaperti i termini per la presentazione delle domande “Family Help”

 
Chiama o scrivi in redazione


Riaperti i termini per la presentazione delle domande “Family Help"

Riaperti i termini per la presentazione delle domande “Family Help”

E’ stato riaperto il termine per la presentazione delle domande per l’ Avviso pubblico “Family help”, con scadenza  al 19 Marzo 2021. Buoni-servizio per prestazioni individuali di lavoro a domicilio per finalità di conciliazione di tempi di vita e di lavoro di persone e famiglie. Finanziato dal P.O.R. Programma Operativo Regionale F.S.E. (Fondo Sociale Europeo) Umbria 2014-2020 Asse “Inclusione sociale e lotta alla povertà” – Priorità di investimento 9.4 –

© Protetto da Copyright DMCA

L’intervento è volto al miglioramento delle relazioni di supporto alla famiglia, agendo in modo integrato su due aspetti: la dotazione di risorse a famiglie, con significativo carico di cura nei confronti di adulti e minori, in possesso di specifici requisiti sociali e reddituali, favorendo, in tal modo, anche una maggiore partecipazione femminile al mercato del lavoro.

Nello specifico, si intende  per “Family help” buoni servizio per prestazioni individuali di lavoro a domicilio.  Il contributo viene erogato a seguito di presentazione di apposita domanda e selezione dei destinatari a fronte di spese sostenute per la retribuzione di prestazioni/servizi integrativi flessibili, da parte di un prestatore di lavoro a domicilio, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: attività di supporto a bambini e ragazzi, fra cui accompagnamento a scuola o nelle attività extra-scolastiche e aiuto nello svolgimento dei compiti scolastici;  supporto all’espletamento di attività domestiche e alle diverse necessità quotidiane, accompagnamento di persone (quali minori, adulti ed anziani in difficoltà, esclusi coloro che fruiscono di un servizio in strutture, sociali, socio-sanitarie e sanitarie. Il contributo è concesso per un ammontare massimo di € 2.000,00 a persona

Tutta la documentazione, i requisiti necessari per la presentazione delle domande sul sito https://www.comune.bastia.pg.it in virtù della convenzione per la gestione associata delle funzioni e dei servizi socio-assistenziali della Zona Sociale 3  sottoscritta tra i Comuni di Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara, Valfabbrica.

Avviso disponibile inoltre su www.regione.umbria.it/sociale

Per i residenti a Bastia Umbra la domanda deve essere presentata dalla persona in possesso dei requisiti con una delle seguenti modalità: a)a mano presso l’Ufficio Protocollo del proprio Comune, sito in Via Piave, 27 ;b) a mezzo raccomandata a/r  al seguente indirizzo: Comune di Bastia Umbra, Piazza Cavour, 19 – 06083 Bastia Umbra (PG); c) tramite posta elettronica certificata (PEC), secondo le disposizioni vigenti, indirizzo:comune.bastiaumbra@postacert.umbria.it

Non sono ammissibili le domande presentate con modalità diverse da quelle sopra indicate. Ogni domanda deve essere presentata a partire dal giorno successivo alla pubblicazione dell’Avviso sull’Albo Pretorio del Comune di Assisi – capofila della Zona Sociale 3 – fino al 19 Marzo 2021.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*