Uniti nella lotta alla violenza sulle donne! La Fratente a Sant’Angelo

Uno spettacolo di grande valore artistico, oltre che di solidarietà che ha ottenuto il patrocinio delle più importanti istituzioni umbre

 
Chiama o scrivi in redazione


25 Novembre, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Uniti nella lotta alla violenza sulle donne! La Fratente a Sant’Angelo

BASTIA UMBRA –  Il gruppo Teatrale La Fratente di Mugnano approda all’Auditorium S. Angelo di Bastia Umbra  con lo spettacolo “Per sempre mia” di Valentina Chiatti, liberamente ispirato al libro “Il sangue delle donne” di Alvaro Fiorucci, una performance di recitazione, musica, danza e immagini dedicata alla violenza sulle  donne che ha debuttato, con grande successo, a marzo 2017.

Lo spettacolo si terrà domenica 8 Aprile 2018 alle ore 17.00 nella meravigliosa cornice dell’Auditorium S. Angelo che andrà ad ospitare un progetto che si preannuncia già di grande successo per  La Fratente, visto il grande riscontro di pubblico della stagione 2017 e  i riconoscimenti ottenuti: il brano “Una mimosa per favore” recitato da Alice Chiorri (una splendida bimba di soli 9 anni che ha commosso oltre 700 spettatori)  e inserito nello spettacolo teatrale,  ha ottenuto la “menzione d’onore” al  premio letterario nazionale “Storie in viaggio” e si è classificato tra i vincitori del prestigioso “Premio letterario internazionale Montefiore” .

L’amministrazione comunale, da sempre molto impegnata nelle tematiche di ordine sociale, riconoscendo l’elevata qualità dello spettacolo, ha voluto fortemente la presenza de la Fratente  nel Comune di Bastia al fine di attuare forme concrete di lotta alla violenza di genere.

| Leggi anche: Una rappresentazione teatrale sul tema del femminicidio, Per sempre mia

Ricordiamo a chi  non avesse già avuto il piacere di apprezzare il lavoro de La Fratente, che “Per sempre mia” è uno spettacolo teatrale dedicato alla violenza sulle donne e che ha il compito, oltre che di sensibilizzare il pubblico sulla tematica, di raccogliere fondi da destinare alle associazioni che si occupano di donne vittime di violenza.

Uno spettacolo di grande valore artistico, oltre che di solidarietà che ha ottenuto il patrocinio delle più importanti istituzioni umbre: Regione Umbria, Centro pari opportunità Regione Umbria, Comune di Perugia, Comune di Bastia Umbra e la collaborazione della “Rete delle donne antiviolenza Onlus”.

Parte del ricavato della serata sarà devoluto all’Associazione Piccoli Gesti di Bastia Umbra.

E’ possibile prenotare il Vostro posto a teatro telefonando al numero  348/1035801. Non ci resta altro, quindi, che fermarci solo un secondo e riflettere: la gioia più grande della vita è sapere di essere utili a qualcuno! La vostra presenza a teatro, in questo caso, lo sarebbe.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*