Ponte danneggiato sul Chiascio Lunedì assemblea pubblica sui lavori

BASTIA A CONVOCARLA L’AMMINISTRAZIONE

 
Chiama o scrivi in redazione


Area Olaf Palme, approvato l’esproprio, definito il progetto di riqualificazione

BASTIA A CONVOCARLA L’AMMINISTRAZIONE

Ponte danneggiato sul Chiascio Lunedì assemblea pubblica sui lavori

dalla Nazione Umbria
BASTIA UMBRA – NON È QUESTIONE routinaria che viene organizzata per avviare qualsiasi opera pubblica su una strada, ma in questo caso riguardando i lavori di sistemazione del Ponte sul Tescio, a senso unico alternato da oltre due anni con evidenti disagi della cittadinanza, l’amministrazione comunale ha inteso promuovere un incontro pubblico per confrontarsi con i cittadini. All’assemblea, che si terrà domani lunedì 19 marzo alle ore 21 nell’Auditorium Sant’Angelo, è prevista la presenza di tutti i soggetti protagonisti: il sindaco Stefano Ansideri, che presiederà l’incontro, e spiegherà ancora una volta le scelte, decise dalla Giunta e sostenute dalla maggioranza di centrodestra di un progetto che ha richiesto tempi lunghi per arrivare calla fase operativa.
SARANNO inoltre presenti: l’assessore ai lavori pubblici Catia Degli Esposti, i funzionari comunali (comandante Polizia locale Carla Menghella e il responsabile settore Lavori pubblici ing. Vincenzo Tintori), oltre al progettista ing. Maurizio Serafini che è anche direttore dei lavori. Sarà ancora una volta necessario illustrare i motivi sia politici che tecnici di una procedura oltremodo lunga e le scelte progettuali nonché le modalità dì gestione del cantiere che, svolgendosi su strada, inevitabilmente avrà effetti sul traffico veicolare in via Firenze e nelle vie a questa collegate. Non a caso nel manifesto di invito all’incontro si parla di ‘cronoprogramma’. La ditta aggiudicataria è l’azienda Antonini di Bastia Umbra.
© Protetto da Copyright DMCA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*