Torna il premio Insula Romana

 
Chiama o scrivi in redazione


Rassegna stampa del Giornale dell’Umbria
di GIOVANNI ZAVARELLA
BASTIA La Pro loco e l’assessorato alla Cultura di Bastia Umbra hanno indetto la XXXVII edizione del premio di poesia inedita “Insula Romana”. Ogni concorrente potrà inviare fino a tre componimenti anonimi ispirati al tema di “Nostra Madre Terra”, su supporto cartaceo in sei copie ciascuno a mezzo raccomandata. Le sei copie di ogni elaborato (in qua lunque lingua o dialetto purchè abbiano a fianco il testo italiano) dovranno essere spedite in un unico plico, nel quale dovrà altresì essere inclusa una nota in busta chiusa contenente le generalità dell’autore (nome e cognome, luogo e data di nascita, indirizzo completo, il numero di telefono, l’eventuale e-mail, un francobollo di 0,70 centesimi per eventuali comunicazioni. Non è richiesta alcuna quota di partecipazione. Gli elaborati lirici dovranno essere spediti entro e non oltre il 6 settembre, all’associazione Pro loco di Bastia Umbra, piazza Mazzini 74/75 Bastia Umbra (Pg). Una prima selezione sarà effettuata da una giuria di esperti di stimata e nota professionalità (Enrico Sciamanna, Jane Rebecca Oliensis, Valter Papa, Jacopo Manna, Silvia Marini).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*