📰 Rassegna stampa 📰 – Università libera, garantita l’offerta formativa, Emergenza non ha rallentato attività

 
Chiama o scrivi in redazione


Università libera, garantita l’offerta formativa, Emergenza non ha rallentato attività
Rosella Aritei

Università libera, garantita l’offerta formativa, Emergenza non ha rallentato attività

Tre giorni nel segno della protezione civileUn anno difficile ma non impossibile per l’Università libera di Bastia Umbra che, pur con la sospensione obbligatoria per l’emergenza Covid, complessivamente è riuscita a garantire e a realizzare un’offerta culturale e formativa ricca e variegata. Anche per questo il sindaco, Paola Lungarotti, sentita la disponibilità, confermerà con proprio decreto la professoressa cavaliere Rosella Aristei presidente anche per l’anno accademico 2020-2021.

“È stato possibile riprendere i corsi e completarli usufruendo degli spazi ampi e all’aperto della Casa di Jonathan. L’amministrazione comunale – si legge in una sua nota – ringrazia sentitamente la presidente Aristei e tutti i membri del direttivo che hanno saputo far tesoro della consolidata impostazione organizzativa dell’Università libera e nella continuità hanno altresì aggiunto elementi innovativi e creativi.

Come i sentieri, una sorta di contenitori di eventi e incontri, rafforzando nel contempo l’offerta culturale ricca e variegata, il numero degli iscritti, il gradimento generale dei docenti proposti, la collaborazione della UniLibera con diverse realtà del territorio, in particolare le scuole, e l’utilizzazione di nuovi spazi per le diverse attività.

Un esempio su tutti, il successo del programma del Sentiero della musica, in particolare per l’esperienza al Teatro alla Scala di Milano, ripresa, dopo la sospensione causa Coronavirus, con ottima partecipazione. Particolare ringraziamento anche ai docenti che non si sono fermati davanti alle difficoltà dell’emergenza”. Fla.Pag.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*