Calcio, al Bastia il tecnico Lombardi prende Tajolini

 
Chiama o scrivi in redazione


Il primo ingaggio ufficiale per il neo tecnico Piero Lombardi è quello del portiere Stefano Tajolini (31) dalla Subasio. In difesa il primo obiettivo è Giacomo Barbetta (22) nell’ultima stagione al Trestina. A far coppia con Barbetta potrebbe essere Simone Eramo (28) nel finale di stagione a Deruta. E in attacco il presidente Paolo Bartolucci e il ds Agostino Milioto puntano forte su Adnane Essoussi (30) che non rimarrà ad Arezzo. Sul puntero marocchino c’è però il Sansepolcro che ha il sì di Davide Mezzanotti in panchina e, dopo averlo seguito ad Arezzo, Essoussi potrebbe compiere di nuovo il percorso inverso e tornare a Sansepolcro con il tecnico.

A Bastia si pensa anche ad Alessio Cardarelli (24). Ma l’attaccante della Voluntas Spoleto ha parecchie richieste: Gualdo Casacastalda, Villabiagio, Matelica. Proprio il Gualdo Casacastalda intanto, dopo la permanenza di Federico Giunti in panchina, ha ufficializzato la prima riconferma: nonostante il pressing del Villabiagio infatti Simone Tomassini (22) resterà a Gualdo anche la prossima stagione. Il duello Gualdo Casacastalda-Villabiagio si rinnova anche per Cardarelli, in attesa di conoscere quello che sarà il futuro dei centrocampisti Gabriele Goretti (28) e Stefano Gramaccia (27).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*