Due giocatori del Bastia calcio in nazionale dilettanti, Rosignoli e Meschini

I nostri ragazzi cresciuti nel settore giovanile biancorosso, dice il presidente Mammoli, sono l’esempio che con il lavoro, il sacrificio e la passione per questo sport ci si può togliere queste soddisfazioni

Calcio, Bastia sempre sola al comando dopo il pareggio con l'Angelana

Due giocatori del Bastia calcio in nazionale dilettanti, Rosignoli e Meschini

BASTIA UMBRA – Flippo Rosignoli (classe 2000) e Lorenzo Meschini (classe 2001), Bastia calcio, sono stati convocati in nazionale dilettati per uno stage con le categorie di età di appartenenza, Under 18 per il primo e under 17 per il secondo. “I nostri ragazzi cresciuti nel settore giovanile biancorosso – recita una nota del club bastiolo – sono l’esempio che con il lavoro, il sacrificio e la passione per questo sport ci si può togliere queste soddisfazioni. Grande orgoglio per tutta la società del Presidente Mammoli che dal suo ingresso – prosegue la nota – ne ha fatto sempre una filosofia, riuscire a far cresce e far debuttare i ragazzi provenienti dal settore giovanile guidato sapientemente dal responsabile Filippo Furiani.

I due sono da luglio in pianta stabile in prima squadra agli ordini di mister Grilli, per Rosignoli diventato un punto fermo con il passare dei mesi anche la soddisfazione di segnare ben 5 gol, anche per Meschini la gioia di andare in gol al debutto in Eccellenza.

Con i giovani ci vuole pazienza e capacità di metterli nelle condizioni ideali per esprimere il proprio potenziale. Sicuramente ce ne saranno tanti altri come Filippo e Lorenzo – conclude la nota -….. Complimenti Ragazzi!”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*