Impegno proibitivo per l’Asalb Pallamano Bastia Umbra contro Follonica

Impegno proibitivo per l’Asalb Pallamano Bastia Umbra contro Follonica

Impegno proibitivo per l’Asalb Pallamano Bastia Umbra contro Follonica nell’incontro giocato domenica 1 dicembre alle 18 al PalaSir di S.Maria degli Angeli. Le tante assenze a causa di infortuni nelle file della squadra bastiola non gli hanno permesso di affrontare al meglio la compagine toscana capolista del girone insieme all’Olimpic Massa Marittima e principale candidata alla promozione in A2.

Sin dalle prime battute il Follonica ha imposto il proprio ritmo con una difesa molto aggressiva ed una percentuale altissima al tiro portandosi avanti 12-5 al 18° minuto del primo tempo con conseguente richiesta del primo time-out da parte dell’Asalb. Time-out che non ha prodotto l’effetto desiderato perchè i locali continuano a non difendere e soprattutto sbagliano molti tiri in attacco.

Il primo tempo si chiude con i bastioli sotto per 10-23. Il secondo tempo inizia con ritmo molto più sostenuto per il team di mister Contini e, complice anche l’impiego delle seconde linee da parte del Follonica, al 40° il Bastia accorcia a 15-24. I toscani fanno rientrare i titolari e nonostante il buon secondo tempo dell’Asalb l’incontro si chiude 25-39.

Autocritico il centrale dell’Asalb Mirco Malizia: ”Abbiamo giocato un primo tempo molto al di sotto dei nostri standard. Nel secondo tempo siamo rientrati in campo decisamente più concentrati e abbiamo obbligato la squadra avversaria a rimettere in campo i titolari. Facciamo tesoro di questa esperienza e prepariamoci alla trasferta dell’11 dicembre a Carrara che è alla nostra portata”.

Asalb Bastia Umbra: 23 Antonelli (1), 17 Balducci, 88 Buccini (4), 80 Cancellotti, 30 Dionigi, 18 Dottorini (1), 14 Felicioni (3), 99 Giorgi, 26 Malizia (2), 27 Ripi G. (8), 21 Ripi F. (1), 9 Rosi, 10 Rustici (4), 13 Tosti (1), All. Contini, Dir. Antonelli.

Alle 15 ha giocato anche la squadra Under 17, risultato Asalb-MediceaB 16-36.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
29 × 2 =