Taglio del nastro per inizio lavori del Parco Acquatico Piscina Eden Rock 2.0

Piscina, Pd Bastia Umbra, è una pozzanghera, la miopia della destra bastiola

Taglio del nastro per inizio lavori del Parco Acquatico Piscina Eden Rock 2.0

Dopo l’approvazione del progetto esecutivo, mercoledì 21 giugno alle ore 9.30 con il taglio del nastro iniziano i lavori per la realizzazione del Parco Acquatico Piscina Eden Rock 2.0. nell’area adiacente la piscina Comunale in Via Höchberg per un costo di un milione e mezzo di euro a totale carico del concessionario di Eden Rock 2.0.

L’Azienda Azzurra Soc. Coop. dovrà completare le opere entro l’anno. Saranno presenti il Sindaco Paola Lungarotti, l’Assessore allo sport Filiberto Franchi, l’Assessore ai Lavori Pubblici Stefano Santoni e l’Amministrazione Comunale tutta,  l’Azienda Azzurra Soc. Coop, i progettisti e i responsabili dei settori interessati.

“Un momento molto atteso – ha detto l’Assessore Franchi – Bastia tornerà ad avere dopo la distruzione della Piscina, la mitica Eden Rock di Viale Giontella, costruita dal Cav. Francesco Giontella negli anni ’50, il suo parco acquatico”.

“Pur in un periodo molto difficile, dopo un lungo iter, grazie all’impegno dell’Amministrazione, al lavoro degli uffici, della Società Azzurra e degli enti sovraordinati, la nostra città avrà un parco acquatico con vasca natatoria, area verde, una laguna per bambini con piccoli scivoli e giochi d’acqua, tre scivoli per adulti, area beach- volley e area ristorazione. Una struttura bella e innovativa – ha affermato il Sindaco Paola Lungarotti – per un territorio che da tempo era in attesa. Finalmente l’inizio dei lavori, l’apertura nel 2024″.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*