Chroma Baroque Ensemble a Bastia, concerto al Chiostro delle monache

Foto dalla pagina Facebook del gruppo

Chroma Baroque Ensemble a Bastia, concerto al Chiostro delle monache

“Il colore è un mezzo che consente di esercitare un influsso diretto sull’anima. Il colore è il tasto, l’occhio il martelletto, l’anima il pianoforte dalle molte corde. L’artista è una mano che toccando questo o quel tasto mette in vibrazione l’anima umana”. Sono le parole del pittore russo Vasilij Vasil’evič Kandinskij e sono di introduzione al pieghevole con il quale, il “Chroma Baroque Ensemble” presenta il concerto di Bastia Umbra.

Il gruppo di musica barocca, che arriva da Vicenza, suonerà, in anteprima italiana del tour nazionale, al chiostro delle Monache Benedettine del Monastero di Sant’Anna a Bastia Umbra.

Appuntamento alle 18,30 di sabato 20 luglio 2019 al “magico” luogo interno al complesso della Rocca Baglionesca. Del Chroma Baroque Ensemble fanno parte: Daniele Rodi, al flauto dolce; Argentina Becchetti, viola da gamba e percussioni; Giorgia Zanin, tiorba e chitarra barocca e Lisa Moroko al clavicembalo.

«Il musicista – scrive il Gruppo nel pieghevole – è come il pittore e la musica è un gioco di tensioni sonore che tendono a salire o a diminuire e di colori che producono melodie e armonie arricchendo la tavolozza del musicista».

Al concerto anteprima nazionale ha dato il suo patrocinio il Comune di Bastia Umbra che sarà presente con il sindaco, Paola Lungarotti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*