Marco Cosimetti incontra UGL a Bastia, favorire imprese, lavoratori e investimenti

 
Chiama o scrivi in redazione


Marco Cosimetti incontra UGL a Bastia, favorire imprese, lavoratori e investimenti

“Noi dobbiamo uscire il più velocemente possibile dalla crisi, il Governo centrale ha già messo in campo molti strumenti. La vera sfida è il rilancio del lavoro, creare il lavoro in tutte le sue forme”. Lo da detto Marco Cosimetti, candidato a sindaco del centrodestra della città di Assisi per le amministrative 2021 durante l’incontro di sabato con l’UGL Agroalimentare nella sede dello stesso sindacato a Bastia Umbra

“Nel mio programma – ha detto durante l’incontro – voglio prevedere una qualcosa di diverso che riguardi una sana domanda interna che ci consenta di avere una caduta meno repentina, più lenta sicuramente di salvaguardia del tessuto sociale”.

Erano presenti massimo Morelli, segretario provinciale UGL agroalimentare Umbria, Roberto Perfetti, segretario regionale UGL, e Giorgio Ricci, segretario regionale terziario UGL, Stefano Santoni, assessore, Federico Calzolari segretario Fratelli d’Italia di Assisi e Marco Gnavolini.

Cosimetti ha poi aggiunto dicendo che occorre “creare una serie di attività commerciali e non solo che possano innescare una sana domanda interna che attragga anche le frazioni limitrofe, intervenendo sulle zone industriali. Quindi una sana domanda interna non solo per i cittadini, ma anche per i turisti”.

Parlando di formazione scolastica Cosimetti ha ricordato l’Istituto Alberghiero. Dobbiamo riuscire a creare un polo di Università, di specializzazioni – ha precisato -, un qualcosa che vada oltre, potrebbe essere la vera svolta di Assisi. Sì il turismo, sì al potenziamento dell’alberghiero, ma pensiamo a qualcosa che non abbiamo mai fatto”.

Nel programma elettorale di Cosimetti sono state individuate 6 aree tematiche di respiro strategico: ecologia, turismo, mobilità alternativa, problematiche sentite dalla popolazione. Idee, progetti ed obiettivi: tre momenti diversi. “L’idea è un qualcosa – ha spiegato – che c’è e va valutata con un progetto. L’obiettivo è un qualcosa a breve. Lo progetto e ne misuro la fattibilità”.

Ed infine il lavoro si genera dal lavoro: “Se riusciamo a creare altre attività commerciali – ha concluso – l’importante è non lasciare indietro nessuno. La cosa più importante di oggi, come priorità numero uno, è la ripartenza economica del Paese. E Assisi in questo deve sicuramente fare la sua parte, io mi impegnerò e ci credo”.

Marco Cosimetti presenterà la sua campagna elettorale, lunedì 31 maggio ore 10,30, presso la sala della conciliazione del palazzo comunale di Assisi. Interverranno gli esponenti politici dei partiti del centrodestra (Lega Umbria, Fratelli d’Italia e Forza Italia) che appoggiano la sua candidatura.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*