Auto pirata investe ragazza a Bastiola, permangono gravi le sue condizioni

Investa ragazza a Bastiola, sospesa la patente al giovane che l'ha travolta

Auto pirata investe ragazza a Bastiola, permangono gravi le sue condizioni

Le condizioni di salute, della giovane investita ieri sera lungo viale del Popolo a Bastiola di Bastia Umbra, permangono gravi. Chi ha travolto la ragazza non si è fermato. Il corpo della poveretta è volato per aria ed è ricaduto pesantemente sull’asfalto. La donna è stata soccorsa immediatamente dai sanitari del 118 dell’ospedale di Assisi. Trasportata al Santa Maria della Misericordia è ora in rianimazione.

Da quanto si apprende, da fonti ospedalieri, la giovane nel terribile incidente avrebbe riportato serissime lesioni al cranio e agli arti. Mario Mariano, comunicazione esterna del nosocomio perugino, parla di “politrauma“.

L’incidente, lo ricordiamo, è avvenuto attorno alle ore 21 di ieri sera, proprio davanti al distributore dell’Agip. Da quanto si è appreso la ragazza, con alcuni amici, sarebbe stata a cena al Blu Ice, un locale che dà proprio lungo viale del Popolo (strada 147 “Assisana“). L’auto, sembra una Peugeot chiara, quando è accaduto l’incidente stava procedendo in direzione Ospedalicchio.

L’impatto, violentissimo, la donna vola per aria – così raccontano testimoni – e ricade sull’asfalto battendo violentemente il volto.

Sul posto sono arrivati i Carabinieri di Bastia Umbra e in un secondo momento quelli di Torgiano, tutti coordinati dal capitano comandate della compagnia di Assisi, Giulia Maggi. Le indagini proseguono e, non è escluso, che nelle prossime ore ci possano essere sviluppi. Per quanto ci riguarda, appena ne verremo a conoscenza, ve ne daremo conto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*