Bastia Umbra primo Comune umbro a rilasciare la nuova Carta d’Identità Elettronica

Intestatario della Carta l’Assessore comunale Filiberto Franchi

Bastia Umbra primo Comune umbro a rilasciare la nuova Carta d’Identità Elettronica. Bastia Umbra è stato il primo tra i comuni umbri scelti per la sperimentazione (insieme ad Assisi, Perugia, Spoleto e Torgiano) ad aver avviato la procedura , giovedì 21 luglio 2016, per il rilascio della nuova Carta d’Identità Elettronica. L’operazione è stata avviata di pomeriggio negli uffici dell’Anagrafe comunale provvedendo ad intestare la nuova Carta d’Identità all’assessore Filiberto Franchi, scelto per l’avvio concreto della sperimentazione, che è partita da qualche giorno.

La consegna della C.I.E avverrà entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta presso l’indirizzo indicato dal cittadino, o in mancanza di una indicazione specifica, presso il Comune, come prevede la legge 125/2015 che ha introdotto la nuova Carta, che ha funzioni di identificazione del cittadino. Inoltre, migliora la sicurezza dell’intero sistema di emissione mediante la centralizzazione della produzione, personalizzazione e stampa della carta stessa, a cura dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.

L’inizio del procedimento della nuova carta è stato reso possibile per l’impegno del gruppo di lavoro dell’Anagrafe comunale, guidato dalla dottoressa Patrizia Vantaggi, in collaborazione con il personale addetto al servizio informatico del Comune e con il tecnico della Halley (Società informatica che opera per il Comune), che hanno realizzato il collegamento con il Ministero degli Interni. La nuova procedura prevede che l’ufficiale d’anagrafe, una volta acquisiti i dati del cittadino compresi gli elementi biometrici primari (fotografia), codice fiscale e secondari (impronta digitale), li trasmette al Centro Nazionale dei Servizi Demografici che provvederà all’inoltro all’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato per la produzione, personalizzazione, stampa e consegna del documento elettronico all’indirizzo indicato dal richiedente.

Il costo della nuova Carta d’Identità Elettronica è di Euro 22,00, rispetto a 25,00 che il cittadino era tenuto a pagare fino a ieri, ma che oggi deve sostenere la spesa anche della fototessera, prima inclusa nel prezzo complessivo. Da ricordare che a Bastia Umbra sono rilasciate carta d’identità elettroniche dal 2009; in sette anni ne sono state consegnate circa 1.400. In caso di rinnovo il cittadino può chiedere la CIE a partire da 180 giorni prima della scadenza della Carta d’identità. Con l’introduzione della nuova Carta Elettronica è prevista l’eliminazione di quella cartacea, che può essere rilasciata solo in questa prima fase di avvio del nuovo sistema, per esigenze organizzative.

Per facilitare i cittadini è stato istituito un portale istituzionale delle C.I.E. all’indirizzo internet www.cartaidentita.interno.gov.it all’interno del quale sono reperibili tutte le informazioni utili per la presentazione della domanda di rilascio della C.I.E., avendo la possibilità anche di prenotare l’appuntamento con gli uffici comunali. Il Comune di Bastia Umbra può essere consultato per informazioni specifiche telefonando ai numeri: 075-8018310 o 8018297.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*