Bastia Umbra, questione coordinamento Forza Italia, Polidori: “Cariche azzerate”

 
Chiama o scrivi in redazione


Abbiamo atteso qualche giorno prima di affrontare lo “spinoso” tema del coordinamento della nuova Forza Italia a Bastia. La polemica si era accesa tra Giuliano Monacchia, storico del partito Forzista e Antonio Bagnetti che ha ha tenuto il timone fino alla scissione del Popolo della libertà. Servivano fonti certe e ora ci sono. Sul contrasto interviene, anche se in modo indiretto, ma a “gamba tesa”, il nuovo e autorevole coordinatore regionale del partito l’onorevole, Catia Polidori. “Il commissario – spiega la parlamentare berlusconiana durante TCNews a Tef Channel -, serve proprio a gestire una fase delicata e quando dico passaggio intendo quello dal Pdl a Forza Italia. Si deve rimettere ‘testa e cuore’ nel riorganizzare. Tutti gli incarichi, in questa fase, sono stati ‘azzerati'”. Tutto da costruire e da ricostruire, in sostanza, dice Polidori, nell’intervista rilasciata a Paolo Pianigiani in conduzione al tg di Tef, e questo secondo le indicazioni del Premier del partito. “Ci sarà spazio per tutti – sottolinea il Commissario -, per chi è nel partito da sempre e per i tanti giovani che hanno voglia di crescere e cominciare a dare il proprio contributo a Forza Italia”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*