Vietato svoltare a sinistra su 147 Assisana da Bastia dopo passaggio livello

Vietato svoltare a sinistra su 147 Assisana da Bastia dopo passaggio livello

Vietato svoltare a sinistra su 147 Assisana da Bastia dopo passaggio livello

Pubblichiamo una nota ricevuta dal comune di Bastia Umbra, in merito a un’ordinanza pervenuta dalla Provincia di Perugia.

E’ pervenuta a questa Amministrazione  Ordinanza N° 22/2019 dalla  PROVINCIA DI PERUGIA

SERVIZIO GESTIONE VIABILITA’ del 10 Luglio 2019 ad oggetto:

“ISTITUZIONE DELLA DIREZIONE OBBLIGATORIA DIRITTO” sulla S.R. n°147 di Assisi Tratto: Dal Km, 3 + 100 al Km. 3 + 310 con divieto di svolta a sx per i veicoli provenienti dalla direzione Bastia Umbra in corrispondenza di n°3 accessi stradali a fare data dalla apposizione della prescritta segnaletica

Nell’ordinanza  si dice  che

“dopo il passaggio a livello ferroviario sono presenti n°3 accessi privati di cui uno al servizio di un distributore di carburanti (metano) per cui i veicoli provenienti da Bastia Umbra devono eseguire una svolta a sinistra dopo aver superato il passaggio a livello e di conseguenza rimangono in attesa al centro della carreggiata ostacolando il normale flusso, in caso di elevato traffico, determinando la formazione di una coda che può arrivare ad interessare la sede del passaggio a livello;

– Per quanto sopra espresso, ai fini di preservare la sicurezza degli utenti della strada e della ferrovia interessate, si ritiene opportuno regolamentare la circolazione stradale tramite l’”istituzione della direzione obbligatoria diritto” come in oggetto specificato;

[….]

Vista la L.R. 16 dicembre 2002 di modifica ed integrazione alla L.R. 2 marzo 1999 n°3 in cui vengono conferite alla Provincia di Perugia per le strade regionali le funzioni attribuite dalle vigenti normative agli Enti proprietari delle strade;

O R D I N A

“ISTITUZIONE DELLA DIREZIONE OBBLIGATORIA DIRITTO” sulla S.R. n°147 di Assisi Tratto: Dal Km, 3 + 100 al Km. 3 + 310 con divieto di svolta a sx per i veicoli provenienti dalla direzione Bastia Umbra in corrispondenza di n°3 accessi stradali a fare data dalla apposizione della prescritta segnaletica”.

10 Commenti

  1. Che scienziati, con il passeggio a livello chiuso, chi deve andare a fare metano deve fare un’inutile fila. Per ovviare a questo basterebbe fare una striscia orizzontale sull’asfalto in concomitanza degli ingressi in modo da creare lo spazio idoneo per l’entrata e l’uscita dai luoghi in questione.

    • …con il passaggio a livello chiuso chi viene da Bastia non ha modo di raggiungere il distributore! E poi la larghezza della sede stradale non è idonea ad ospitare 3 corsie.

  2. Sei tu che non sai leggere.
    Vogliono evitare che si formi la coda fino al passaggio a livello (venendo da bastia), quindi per entrare al distributore devi fare la rotonda.
    Mi sembra sensato, ma la vera soluzione è un sottopasso.

  3. @concretezza.

    Torsone, è una ordinanza della Provincia di Perugia.
    Che c’entra l’amministrazione comunale.
    libera ‘sta testa da fumi pieni di pregiudizi.

    • Prima di tutto, torsona sarai tu. In secondo luogo, l’amministrazione comunale è doppiamente colpevole, dato che l’immobilità dimostrata nei dieci anni precedenti sulla questione del passaggio a livello, ha generato questo stato di cose e a nulla valgono le farraginose spiegazioni fin qui propinateci.

  4. Vorrei sapere, per i pedoni che venendo da Bastia centro zona Santalucia e procedendo verso via Cipresso nei pressi della Rotonda sella Sace…come Bisogna fare secondo la logica di progettazione, per Non essere PRESI SOTTO dagli AUTOMOBILISTI… VENITE A FARE LE FOTO QUESTO È UN VERO PROBLEMA…

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*