Tour cieli d’Irlanda dal 23 al 30 luglio 2016 con la Pro Loco

Ci sono ancora posti disponibili, contattare la Pro Loco

Tour cieli d’Irlanda dal 23 al 30 luglio 2016. Ci sono ancora posti disponibili, contattare la Pro Loco di Bastia Umbra nella persona del presidente

Tour cieli d’Irlanda dal 23 al 30 luglio 2016

 PROGRAMMA DI VIAGGIO

 1° giorno – Italia/Dublino
Partenza con volo di linea Air Lingus alle ore 11,25 ed arrivo a Dublino alle ore 13,45 , all’arrivo incontro con la guida locale e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

 2° giorno – Dublino/Clonmacnoise/Galway (216 Km)
Prima colazione in hotel. In mattinata giro panoramico di Dublino e visita al Trinity College che racchiude l’antichissimo manoscritto di Kells, un autentico capolavoro. Elegante, ricca di storia e cultura, Dublino è una città accogliente e a misura d’uomo. Partenza per Galway e pranzo libero in corso di trasferimento.

Lungo il tragitto visita di Clonmacnoise, il più esteso sito monastico d’Irlanda fondato da St. Cirian nel 548. Proseguimento per Galway e all’arrivo giro panoramico della città. Trasferimento in hotel, cena e

pernottamento.

 3° giorno – Tour del Connemara (170 Km)
Prima colazione in hotel. Partenza per Leenane, villaggio situato sullo spettacolare fiordo di Killary attraversando la bellezza incontaminata della regione del Connemara. Intera giornata dedicata alla  scoperta del Connemara, è una regione di incredibile e sorprendente bellezza dove la natura regna incontrastata: torbiere, vallate solitarie dalla cime ricoperte di “cielo” e laghi scintillanti. La luce ed il paesaggio variano continuamente in un susseguirsi di boschi, laghi, fiumi, spiagge dorate e dolci colline. Possibilità di prenotare facoltativamente una breve crociera su lago Corrib. Pranzo libero. Sosta lungo il percorso per la visita dell’Abbazia di Kylemore, convento benedettino situato in posizione davvero suggestiva in mezzo ai boschi. Edificata in stile neogotico nel XIX sec. attira i visitatori per la spettacolare  cornice paesaggistica in cui è inserita, sull’omonimo lago, Lough Kylemore che riflette armoniosamente l’immagine dell’abbazia. Rientro a Galway. Cena e pernottamento in hotel.  

4° giorno – Galway/Scogliere di Moher/Tralee (210 Km)

Prima colazione in hotel. Partenza in direzione sud alla volta della contea di Kerry. Si attraverserà il Burren, affascinante regione carsica dove l’acqua scorre in profondità creando grotte e cavità sotterranee, conferendo alla superficie uno stranissimo aspetto lunare. Pranzo libero. Sosta alle maestose ed imponenti scogliere di Moher, alte 200 metri, una balconata di rocce colorate a picco sull’Atlantico. Imbarco sul traghetto a Killimer e, attraversando il fiume Shannon si arriverà a Tarbert, nella celebre Contea di Kerry.

Proseguimento per Tralee con arrivo in serata. Cena e pernottamento in hotel.

 5° giorno – Tralee/Ring of Kerry/Tralee (220Km)

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla scoperta di una delle zone più famose e spettacolari del paese lungo la Penisola di Iveragh. Duecento chilometri di indimenticabili paesaggi da fiaba. Pranzo libero. Lungo il percorso sosta a Killarney e visita alla Muckross House*, nobile residenza elisabettiana adibita a museo, circondata da magnifici boschi e giardini. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento. *visita degli interni soggetta a riconferma

6° giorno – Tralee/Cashel/Kilkenny (324 Km)

Prima colazione in hotel. Partenza per Cashel, storica capitale dell’antico regno Munster. Visita della famosa Rocca di San Patrizio, uno dei siti archeologi più spettacolari d’Irlanda. La rocca si trova su una collina e domina il paese e la valle vicina, risale al XI secolo. Proseguimento verso Kilkenny. Pranzo libero. Visita del Castello di Kilkenny, costruito nel XII è considerato uno dei più bei castelli del paese noto per i suoi incantevoli giardini e per la Long Gallery. Al termine passeggiata in città. Kilkenny è una delle città medievali meglio conservate, il passato vive ancora: croci celtiche, abbazie e castelli medievali evocano un’Irlanda di santi e cavalieri. Cena e pernottamento in hotel.  

7° giorno – Kilkenny/Dublino (130 Km)

Prima colazione in hotel e partenza per Dublino. Pranzo libero. Nel pomeriggio continuazione della visita della città comprensiva della National Gallery e della Guinness Storehouse. Cena e in PUB con spettacolo di musica dal vivo inclusi i trasferimenti. Pernottamento in hotel 

8° giorno – Dublino/Italia

Prima colazione in hotel e partenza con il volo EI 402 alle ore 06,30 ed arrivo alle ore 10,40 , trasferimento all’aeroporto di Dublino per la partenza con volo di linea per l’Italia. 

L’itinerario può subire variazioni dovute a ragioni tecniche operative pur mantenendo le visite previste nel tour

 HOTEL PREVISTI

Dublino Hotel Gresham/Camden Court Hotel 4stelle
Galway Hotel Clayton 4stelle
Tralee Hotel Fels Point 4stelle
Kilkenny Hibernian Hotel Kilkenny 4stelle

Gli hotel summenzionati possono essere sostituiti con altri equivalenti e di pari categoria.

N.B.: non è garantita la sistemazione negli hotel a Galway per la partenza del 23 e 30 Luglio a causa di importanti manifestazioni efiere locali. E’ prevista sistemazione in hotel di pari categoria a Limerick per la partenza del 23/07 e a Ennis, nella contea di Clare, per la partenza del 30/07.. L’itinerario e le visite previste restano invariate.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE IN CAMERA DOPPIA                                          EURO 1.440 ,00

SUPPLEMENTO SINGOLA                                                                                      EURO     250,00

RIDUZIONE TERZO LETTO ADULTO                                                                   EURO       36,00

RIDUZIONE BAMBINO 2/12 ANNI IN TERZO LETTO                                         EURO     190,00

 LE QUOTE COMPRENDONO:

bus da Bastia / Roma a/r

biglietto aereo in classe economica con volo di linea Aerlingus dall’aeroporto prescelto

tasse aeroportuali nella misura di 110,00 euro

trasferimenti aeroporto – hotel e viceversa a Dublino – traghetto Tarbert/Killimer

sistemazione negli hotel previsti da programma, in camera a due letti con servizi privati

7 pernottamenti in hotel 4 stelle – 7 prime colazioni – 7 cene in hotel

guida/accompagnatrice locale parlante italiano dal 1° al 7° giorno a disposizione per le visite indicate in programma

serata  in Pub con CENA e musica Irlandese

autopullman granturismo a disposizione per itinerario indicato

visite ed escursioni come da programma ingressi come da programma: Trinity College, centro monastico di Clonmacnoise, Kylemore Abbey, Cliffs of Moher, Rocca di San Patrizio (detta anche Rock of Cashel), Kilkenny Castle, Muckrosshouse, National Gallery Dublino, Guiness Storehouse

assistenza all’imbarco in Italia – assicurazione medico/bagaglio

Accompagnatore d’agenzia

Mance guida ed autista

LE QUOTE NON COMPRENDONO:

pranzi lungo il percorso

facchinaggio negli hotel

catering a bordo dei voli Aerlingus (snack e bevande)

ingressi visite facoltative

bevande, extra in genere, tutto quanto non espressamente indicato

POLIZZA ANNULLAMENTO  30 EURO

 Le tasse aeroportuali potrebbero subire variazioni che verranno comunicate all’atto dell’emissione della biglietteria aerea

 INFO E PRENOTAZIONI ENTRO E NON OLTRE 20 febbraio  2016

Pro Loco Bastia U. Tel. 075/8011493 – 335/6789383 e Vacantioner Viaggi Tel. 075/8012480 – 335/5731376

 Irlanda

INFORMAZIONI UTILI

Sinonimo di tradizione e modernità, di tendenze modaiole, di passione per la musica e per l’arte, l’Irlanda è un vero paradiso naturale, incontaminato, di straordinaria ed immediata bellezza. I panorami sono forti, selvaggi, quasi violenti. Ha scogliere maestose sferzate dalle onde dell’oceano e popolate da migliaia di specie di uccelli, valli dolci e pendii collinari, castelli, siti neolitici, formazioni carsiche. Ha un popolo vivace, esuberante e cordiale; ha storia e magia. Interessante microcosmo composto dalla Repubblica d’Irlanda, nella parte meridionale e dall’Irlanda del Nord, in quella settentrionale, un’isola unica, sfaccettata e composita, dove le valute utilizzate sono l’Euro, nella Repubblica e la Sterlina nell’Ulster; dove i cartelli stradali sono anche in Gaelico, nella Repubblica, e solo in Inglese, nell’Ulster e dove Dublino rivaleggia amichevolmente con Belfast.

DOCUMENTI

Carta d’identità, valida per l’espatrio e in corso di validità.

CLIMA

Argomento di conversazione molto amato dagli Irlandesi, tutti, il clima. In Irlanda è temperato. Mitigato dalla corrente del Golfo presenta inverni mai rigidi con temperature tra i 4 e i 10 gradi, ed estati miti tra i 15 e i 20 gradi, con punte massime di 25 gradi. Piove, altrimenti l’Irlanda non sarebbe così verde… ma si tratta di brevi piovaschi che si alternano a splendidi cieli illuminati dal sole e colorati dai famosi arcobaleni.

ABBIGLIAMENTO

Si consiglia un abbigliamento sportivo e pratico, un maglione, scarpe sportive, impermeabile ma anche occhiali da sole soprattutto in primavera.

FUSO ORARIO

Un’ora in meno rispetto all’Italia.

LINGUA

Ufficiale l’inglese, nella Repubblica d’Irlanda anche il gaelico che nonostante sia materia di studio

obbligatoria, viene parlato solo in pochissime regioni.

VALUTA

Nella Repubblica d’Irlanda la moneta ufficiale è l’Euro. Le maggiori carte di credito sono accettate

praticamente ovunque.

CORRENTE ELETTRICA

Viene erogata a 220 volt. Le prese sono a 3 spinotti; pertanto per utilizzare i nostri apparecchi elettrici è necessario munirsi di adattatore.

MANCE

Sono gradite ma non pretese. Nei ristoranti è consuetudine lasciare il 10% del totale del conto.

CUCINA

L’ottima cucina irlandese si basa soprattutto sui freschissimi prodotti locali che vengono cucinati semplicemente mantenendone intatto il genuino sapore originale. Ottima la carne in particolare di agnello, montone e manzo. Il pescosissimo mare d’Irlanda, i fiumi ed i laghi offrono gamberi, ostriche, aragoste, salmoni e trote in abbondanza. Tra le bevande si potrà scegliere tra le numerose birre bionde, rosse o la famosissima Guinness ormai un simbolo per il paese. E per finire un “Irish Coffee”, specialità nota in tutto il mondo, composto da caffè bollente, whisky, zucchero scuro e ricoperto da uno strato di panna fresca.

ACQUISTI

La maggior parte dei negozi è generalmente aperta dalla 9 alle 17:30 dal lunedì al sabato. Salmone e whisky irlandese si trovano praticamente ovunque, così come i caldissimi maglioni delle isole Aran ed i tipici tweed lavorati a mano. A Dublino non dimenticate di visitare i pregevoli negozi di antiquariato situati lungo le rive del fiume Liffey, le occasioni non mancano!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*