🌎 Rassegna Stampa 🌎 – Inaugurata Agriumbria ed è già da record Gemellaggio tra Comuni

Inaugurata Agriumbria ed è già da record Gemellaggio tra Comuni

🌎 Rassegna Stampa 🌎 – Inaugurata Agriumbria ed è già da record Gemellaggio tra Comuni

Raccolta differenziata Bastioli virtuosi, oltre quota 70 per centoBASTIA UMBRA FINE settimana straordinario per la 51esima edizione di Agriumbria che richiama ad Umbriafiere migliaia di visitatori, ma anche per il rinnovo del Patto di Gemellaggio tra i Comuni di Bastia Umbra e della cittadina tedesca di Höchberg che coinvolge tante persone. Il Gemellaggio stipulato nel lontano 1989 festeggia trenta anni dalla firma del Patto di Amicizia. Un traguardo importante che ha coinvolto le due municipalità, a prescindere dalle maggioranze che si sono negli anni avvicendate. Ieri mattina, come avviene da anni, una delegazione tedesca era presente all’inaugurazione di Agriumbria, dove è stato allestito uno stand con prodotti tipici, tra cui la birra. L’iniziativa in fiera è gestita dai commercianti, mentre la delegazione è guidata dal sindaco di Höchberg Peter Stichler (nella foto con il sindaco Ansideri). Per l’occasione è arrivata in città anche rappresentanza di Luz Saint Sauveur, caratteristico paese dei Pirenei gemellato con Bastia.

IL MOMENTO ufficiale, con di rinnovo del Patto, è in programma oggi alle 17,30 all’Auditorium Sant’Angelo, cerimonia che si celebra in centro. Nel corso della manifestazione è previsto il Concerto «Syneimi. Una Musica Per Incontrarsi» offerto dai Maestri della Scuola di Musica gestita dall’associazione Faremusica. Il gemellaggio più che un rapporto tra istituzioni dei due territori è un autentico scambio reciproco tra gli abitanti dei comuni. La delegazione tedesca in questo fine settimana prolungato fino a lunedì, è ospitata per la gran parte da famiglie che partecipano al gemellaggio. Ci sono poi i momenti conviviali di autentica allegria. Ieri sera, al centro sociale di Costano, questa sera al Centro congressi di Umbriafiere e lunedì al centro sociale di Campiglione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*