Bastia Calcio 1924 e Pietralunghese Si Sfidano per il Trofeo Campione di Promozione

Bastia Calcio Pietralunghese Sfidano Trofeo Campione Promozione

Bastia Calcio 1924 e Pietralunghese Si Sfidano per il Trofeo Campione di Promozione

Finale attesa domenica 5 maggio a Pietralunga con l’arbitraggio di Marco Apuzzo.

Questo fine settimana, la città di Pietralunga sarà il palcoscenico di un importante evento calcistico che vedrà fronteggiarsi due squadre eccellenti nella lotta per il Trofeo Campione di Promozione. Domenica 5 maggio, il Bastia Calcio 1924, fresco vincitore del campionato di Promozione girone B, si confronterà con i rivali della Pietralunghese, campioni del girone A, in un match che promette scintille.

L’incontro, fissato per le 16:00 allo stadio “Martinelli” di Pietralunga, sarà diretto dall’arbitro Marco Apuzzo della sezione di Terni. Ad affiancarlo in questa importante occasione ci saranno gli assistenti Luca Angelucci e Federico Batini, entrambi provenienti dalla sezione di Foligno. La partita rappresenta l’apice di una stagione eccitante e metterà a confronto due delle squadre più forti della lega.

Le aspettative sono alte per questo duello, che non solo celebra le conquiste di entrambe le squadre nel corso della stagione, ma serve anche come punto culminante di un anno di duro lavoro, strategia e passione. Per il Bastia Calcio 1924, la partita è un’ulteriore opportunità di consolidare il successo raggiunto con la vittoria del girone B, mentre per la Pietralunghese rappresenta una chance per dimostrare la propria supremazia dopo aver dominato il girone A.

L’evento attira non solo i tifosi delle due squadre, ma anche appassionati di calcio della regione e rappresentanti dei media, ansiosi di documentare una delle finali più attese. Questo match non è solo una dimostrazione di abilità e talento sul campo, ma anche un esempio di come lo sport possa unire le comunità in una celebrazione di eccellenza e competizione leale.

Per chiunque sia interessato a seguire l’evento, è possibile trovare ulteriori dettagli e aggiornamenti sul sito di Trenitalia o tramite l’applicazione, assicurandosi così di non perdere questo appassionante confronto calcistico

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*