Aperto cantiere per costruire palestra nuova scuola XXV Aprile

Sul terreno dove sorgeva la tensostruttura spazzata via da una tromba d’aria

 
Chiama o scrivi in redazione


Aperto cantiere per costruire palestra nuova scuola XXV Aprile

Aperto cantiere per costruire palestra nuova scuola XXV Aprile

Essere genitori ai tempi dei social, confronto sull’uso di internetAperto il cantiere per costruire la palestra della nuova scuola di XXV Aprile che sarà utilizzata come palasport per le attività sportive indoor. Si sta così realizzando il nuovo volto della città, non più focalizzato solo sul vecchio centro storico. Le attività sociali e sportive, infatti, sono distribuite in nuove aree: dalla piscina comunale coperta costruita nel 2003 e che entro l’anno vedrà nascere la piscina all’aperto nella stessa area in zona Butine.

A XXV Aprile la nuova scuola aperta nel settembre 2019, ora la palestra sul terreno dove sorgeva la tensostruttura spazzata via da una tromba d’aria (agosto 2015), e la sede del rione Sant’Angelo in costruzione nell’area adiacente al Centro sociale. Con la chiesa di San Marco, recentemente inaugurata, sta prendendo forma un nuovo profilo e nuove abitudini per i bastioli. «L’intervento della nuova palestra – sottolinea il sindaco Paola Lungarotti (nella foto)- è un obiettivo individuato dall’amministrazione Ansideri.

Ci vuole tempo per raggiungere obiettivi importanti e onerosi come questo». La Palestra, che disporrà di 200 posti a sedere, una superficie totale di circa 1.500 mq, 4 spogliatoi, un bar e una infermeria, sarà completata entro un anno. Il centro sportivo polivalente sarà utilizzato anche per le attività di pallamano, pallavolo, basket e calcetto. «Dopo 50 anni– rileva l’assessore Filiberto Franchi – la pallamano di Bastia potrà svolgere nella nuova palestra le gare casalinghe». M.S.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*