Bastia Umbra, arriva Rataplan: la nuova Scuola di Circo Teatro

 
Chiama o scrivi in redazione


scuola_di_circo_5(bastiaoggi.it) BASTIA UMBRA – Inizia una storia meravigliosa, con il mondo del circo e della sua magia, che da quest’anno si impara sotto un grande tendone da circo. La scuola di Circo Teatro della Compagnia Piccolo Nuovo Teatro è dedicata ai bambini da 4 anni in su, tra filo teso, trapezio, cerchio, giocoleria, trampoli, recitazione e tanto altro. Corsi anche per genitori e figli, adolescenti e adulti.
Filo teso, trapezio, cerchio, giocoleria, trampoli recitazione e tanto altro. Quest’anno la Scuola di Circo Teatro della Compagnia Piccolo Nuovo Teatro di Bastia Umbra presenta una grande novità, a partire dal suo nuovo nome: Rataplan. Dopo tre anni di esperienza al Teatro Esperia, la Compagnia Piccolo Nuovo Teatro porta la sua Scuola in una location d’eccezione: il colorato tendone di un circo. La nuova struttura, presso la sede della Compagnia, permetterà migliori evoluzioni tecniche, grazie alle maggiori altezze, in particolare per la danza aerea. La scuola è rivolta ai bambini a partire dai 4 anni, compreso adolescenti e adulti. Per i più piccoli, speciali domeniche mattine insieme ai loro genitori, in cui si privilegia la collaborazione e il linguaggio non verbale fra le due figure, lo scambio di ruoli dove il genitore si trova a svolgere una lezione che solitamente fa il bambino.
Il gioco del Circo è uno strumento formidabile per stimolare e favorire le abilità fisiche e relazionali di bambini e ragazzi, un universo magico e speciale. Ma per essere tale richiede sforzo, dedizione e costanza. È un gioco, ma anche una sfida, la possibilità di confrontarsi con i propri limiti e le proprie fantasie, ma prima ancora è divertimento.
I partecipanti verranno introdotti nel mondo delle arti sceniche, insegnando loro la recitazione, danza aerea su trapezio, tessuto e cerchio aereo, l’equilibrio su monociclo, filo teso, sfera, rola-bola e trampoli, esercizi di acrobatica a terra la giocoleria con fazzoletti, palline, cerchi, clave e diablo: tutto sempre attraverso il gioco, il divertimento e la teatralità del movimento. I partecipanti sperimenteranno storie e situazioni dove scoprire le proprie potenzialità espressive e creative, attraverso un metodo ludico di apprendimento completamente svincolato dalle dinamiche competitive, al fine di insegnare ai ragazzi a prendere confidenza col proprio corpo, con le proprie capacità e i propri limiti e allo stesso tempo, confidenza e collaborazione con gli altri. Le discipline circensi insegnano l’importanza dell’unicità di ognuno, la tolleranza e la sensibilità verso gli altri, la fiducia in se stessi.
I corsi sono tenuti da operatori qualificati e professionisti dello spettacolo; obiettivi e contenuti di tutti i corsi vengono differenziati per fasce d’età. Le attività iniziano ad ottobre e terminano a fine maggio, con uno spettacolo conclusivo dove i ragazzi potranno condividere con il pubblico tutto quello che hanno appreso.
Non solo bambini, ma anche corsi per adulti. Tre le discipline: acrobatica aerea, tecniche del circo e recitazione. Inoltre sono previsti stage con insegnanti qualificati anche stranieri.

“Abbiamo deciso di portare la scuola all’interno di un tendone da circo per creare nel tempo una residenza creativa in Umbria, dedicata agli artisti – spiegano i componenti del Piccolo Nuovo Teatro – Un luogo dove chi ha idee e progetti possa trovare qui un ambiente disponibile ad accoglierli. Ora partiamo con la Scuola, ma organizzeremo anche stage per adulti con professionisti di diversi settori artistici, dal corpo alla voce. È un investimento in cui abbiamo creduto. Bastia Umbra è ubicata strategicamente in Umbria e strutture organizzate come questa non esistono. Vogliamo creare un punto di riferimento, un modo concreto per mettere in pratica un nuovo modo di fare spettacolo che si sta fortemente radicando anche in Italia. L’inaugurazione ufficiale della struttura è prevista per sabato 12 ottobre”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*