Bastia sempre piu’ trasgressiva, centro “massaggi” e prostituzione in appartamento

 
Chiama o scrivi in redazione


Bastia Umbra sempre più trasgressiva. Sì, perché basta che lo si decida non c’è che l’imbarazzo della scelta. Prima di tutto un centro “massaggi” cinese sul quale sarebbe da effettuare verifiche. La pubblicità di quello che è un luogo dove si pratica massaggio “romantico” (e simili) la si trova su siti internet, per altro già noti alla cronaca nazionale per via della squallida vicenda dei Parioli di Roma. Si trova (il centro massaggi cinese) al primo piano di una palazzina che dà sulla via principale della città. Ci vuol poco a capire quale, no? Poco distante, invece, fiorisce la prostituzione in appartamento. E tra tanta “povertà” e, certo, disperazione umana, c’è anche chi si prostituisce nonostante il suo stato di gestante. Sì, avete letto bene: è incinta. O almeno così si dichiara.  Ungheresi, brasiliane, russe, cinesi, ispaniche…tutte tanti e diversi denominatori comuni: coccolone, calde, disponibili, hot…e vi omettiamo altre “qualifiche” specifiche. Il meretricio viene esercitato, per lo più, in appartamento e tutti concentrati nella zona di Bastia 2 dove forse, un “controllino” non ci starebbe male.

1 Commento

  1. Buongiorno,
    Purtroppo quello che scrive è una verità.
    Vorrei però spezzare una lancia a favore dei tanti (?) centri massaggio SERI!
    Vi assicuro che ce ne sono, anche se grazie alle leggi Italiane si vedono confusi con tutt’altro!
    Se non ricevete massaggi in modo abitudinario, e non siete clienti fissi di un centro, se volete evitare dubbi sulla qualità del centro, verificate le scuole con cui si sono formati i massaggiatori, leggete recensioni su internet e/o Facebook, leggete bene ciò che viene scritto nell’eventuale sito internet.
    Ricevere massaggi è importante, in quanto stimola l’organismo, rilassa e migliora le difese immunitarie!
    Per ottenere i benefici di un massaggio è importante la qualità, la serietà e l’atteggiamento del massaggiatore.
    Consiglio di frequentare centri che vi facciano sentire al centro dell’attenzione in ogni momento, non “pezzi di una catena di montaggio” da trattare in tempi stabiliti! Un massaggiatore non può (fisicamente e mentalmente) dare la stessa attenzione al cliente dopo aver fatto 6-7 ore di massaggi……
    Oggi, in un Italia sempre più povera, spendete BENE tempo e denaro!
    Lasciate sempre le vostre impressioni sui massaggi ricevuti, Usate bene FB, Twitter, e questo mondo “globalizzato” per far sentire la vostra opinione! Aiutate gli Altri a scegliere!
    P.S. Abbasso i finti centri massaggio! BOICOTTATELI!!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*