Controlli polizia locale al polo Giontella, extracomunitario reagisce ad agente, due feriti

L'uomo potrebbe essere denunciato per resistenza a pubblico ufficiale

 
Chiama o scrivi in redazione


Controlli polizia locale al polo Giontella, extracomunitario reagisce ad agente, due feriti

Controlli polizia locale al polo Giontella, extracomunitario reagisce ad agente, due feriti BASTIA UMBRA – Una colluttazione tra un giovane straniero di colore e una agente della polizia locale è finita con entrambi in ospedale per farsi medicare. E’ accaduto questa mattina presso il polo commerciale Giontella di Bastia Umbra. Non sarà sfuggito a nessuno che, nell’area antistante il grande supermercato Conad, siano soliti stazionare alcuni extracomunitari. Chiedono elemosina, provano a portare la spesa fino all’auto, sì insomma cercano di tirar su qualche soldo. Non sempre però trovano “interlocutori” disposti ad assecondare le richieste. A quel punto diventano molto insistenti e non mollano la presa fino quando non si sgancia l’obolo.

Questa mattina è arrivato un controllo da parte di una pattuglia, tutta al femminile, della Polizia Locale di Bastia Umbra. All’arrivo delle due agenti i due hanno cercato di scappare, uno di loro è stato intercettato da una poliziotta che gli ha chiesto i documenti. L’avesse mai fatto, ha cercato di scappare nuovamente e lì il parapiglia. L’agente ha cercato di fermarlo e sono entrambi finiti a terra.

Nel frattempo erano stati chiamati i Carabinieri della stazione di Bastia Umbra che, subito, sono arrivati sul posto. Fatto sta che, dopo le medicazioni del caso, per il giovane straniero scatterà la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

Entrambi se la caveranno in pochi giorni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*