Rubano bottiglie di liquore a Bastia Umbra, un arresto e una denuncia

Due giovani che avevano assaltato un supermercato

 
Chiama o scrivi in redazione


Rubano bottiglie di liquore a Bastia Umbra, un arresto e una denuncia
Foto by Umbriajournal

Rubano bottiglie di liquore a Bastia Umbra, un arresto e una denuncia
BASTIA UMBRA –  Due giovani colti sul fatto mentre rubano all’interno di un supermercato in Assisi: uno arrestato e l’altro denunciato a piede libero.

I Carabinieri della Stazione di Bastia Umbra, nel corso di un mirato servizio volto al contrasto dei reati predatori, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per furto aggravato in concorso, di un giovane che è stato bloccato dai militari subito dopo aver asportato dal supermercato, diverse bottiglie di liquore.

Due uomini, entrati nel supermercato, hanno fatto incetta di diverse bottiglie di liquori di vario genere e marca, occultandole all’interno degli indumenti indossati, dopodiché hanno superato le casse dell’esercizio commerciale, senza pagare la merce.

Per loro sfortuna però un dipendente ha segnalato telefonicamente la loro presenza alla centrale operativa di Assisi, che ha inviato sul posto una pattuglia dei Carabinieri di Bastia Umbra. I militari giunti sul posto hanno fermato uno dei ladri, mentre l’altro, che aveva tutta la refurtiva occultata negli indumenti, si è dato alla fuga nelle vie circostanti.

Quest’ultimo è stato comunque identificato e quindi denunciato a piede libero.

In considerazione del trascorso giudiziario e del fatto che la mercanzia trafugata non era certo di prima necessità, il giovane fermato è stato sottoposto agli arresti domiciliari e giudicato con rito direttissimo davanti al Tribunale di Perugia che ha convalidato l’arresto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*