Al via anche la messa in sicurezza degli argini del Tescio

 
Chiama o scrivi in redazione


Al via anche la messa in sicurezza degli argini del Tescio
Tescio

Al via anche la messa in sicurezza degli argini del Tescio

Il Sindaco Paola Lungarotti informa con soddisfazione la cittadinanza che è stato approvato con delibera di giunta il progetto esecutivo per la “realizzazione delle opere di difesa idraulica in sponda destra ed in sponda sinistra del fiume Tescio fino alla confluenza con il fiume Chiascio, funzionale alla messa in sicurezza di un’area a rischio idraulico nel Comune di Bastia Umbra per l’importo complessivo di 1.120.000,00”. Intervento necessario per la realizzazione del sottopasso di Via Firenze.


Fonte: Comune di Bastia Umbra


“I lavori assumono una particolare rilevanza dal punto di vista del beneficio della sicurezza idraulica e della salvaguardia del territorio – afferma l’Assessore ai Lavori Pubblici Stefano Santoni – vista l’importanza e la complessità dell’opera, che ha coinvolto più enti e l’onerosità degli interventi necessari, il Comune ha reperito le fonti di finanziamento. In primis la Regione Umbria ci ha accolto la richiesta di finanziamento, assegnandoci un contributo di 730.000 euro. Nel 2020 abbiamo partecipato ad un bando del Ministero dell’Interno per riduzione rischio idrogeologico e nel 2021 ci sono stati assegnati ulteriori 350.000 per messa in sicurezza del territorio, 40.000 con contributi da privati.

Non per ultimo sono stati investiti 250.000 euro da parte di Umbra Acque per spostamento della fognatura presente nell’area progettuale che ci consentirà di effettuare l’opera senza oneri da parte del Comune. E’ in corso la gara per l’affidamento dei lavori”

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*