Sandro Mammoli, sarà un Bastia calcio da combattimento

Sandro Mammoli, sarà un Bastia calcio da combattimento
Sando MAMMOLI

Sandro Mammoli, sarà un Bastia calcio da combattimento

da Lorenzo Capezzali
Con l’aggancio ufficiale del trainer Massimo Cocciari, il Bastia calcio sta gettando le basi per la stagione futura con molta motivazione agonistica e di prospettiva societaria con l’allargamento ad altri sostenitori del football bastiolo. Di questo ne è convinto il Presidente Sandro Mammoli già’ al lavoro per redigere un nuovo volto del club e quadri tecnici di onorabilità societaria magari con l’ingresso di altri imprenditori per il prossimo torneo.“

Bonura va via, c’è Cocciari Il Parma piomba su Bokoko
Massimo Cocciari

Il Bastia guarda al prossimo torneo con estrema fiducia – argomenta il Presidente Sandro Mammoli – credendo in aspettative superiori. Abbiamo acquisito le prestazioni professionali del tecnico Cocciari  e del diesse Cuppoloni, due stelle del calcio umbro. Vogliamo accontentare sempre piu’ i tifosi e quanti vorranno seguire il Bastia da vicino con l’obiettivo di fare bel gioco e risultati.

Mister Cocciari ci ha abituato a questo e siamo convinti che anche quest’anno faremo bene”. Anche il neo Ds Cuppoloni è al via dei lavori estremamente felice e pronto a stilare l’agenda della squadra tra nuovi e confermati in sintonia con l’allenatore Cocciari. Un Bastia dalle idee chiare e costruttive, dunque, per una squadra che deve onorare il blasone del suo vessillo calcistico  regionale e non.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*