Piazza Mazzini nuova pavimentazione equipe al lavoro con Paolo Belardi

 
Chiama o scrivi in redazione


Piazza Mazzini nuova pavimentazione equipe al lavoro con Paolo Belardi

Piazza Mazzini nuova pavimentazione equipe al lavoro con Paolo Belardi

Nell’ottica di una collaborazione fra enti, il Comune di Bastia Umbra ha instaurato una collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università degli Studi di Perugia, al fine di addivenire a una proposta/concept architettonica per la nuova pavimentazione di piazza Mazzini che, oltre a valorizzare il contesto ambientale, sarà caratterizzata da valenze innovative di natura energetica.

Nei prossimi giorni l’equipe di lavoro coordinata dal professore Paolo Belardi avvierà la prima fase delle attività di ricerca legata alla conoscenza dei luoghi attraverso il rilievo architettonico-ambientale e le indagini storica, cartografica, bibliografica dell’area d’interesse.

Nella fase successiva, anticipata dalla valutazione delle criticità, dei punti di forza e delle peculiarità dell’area d’interesse in cui saranno coinvolti in forma partecipativa i rappresentanti dei principali soggetti interessati, sarà redatto il concept architettonico della nuova pavimentazione.

2 Commenti

  1. ma perchè le elezioni non ci sono tutti gli anni? la piazza sarebbe nuova, le buche non ci sarebbero, il verde pubblico sarebbe ben curato etc etc …. si attende il rifacimento delle strisce stradali, qualche hanno fa (con il centro sinistra) vennero rifatte il giorno delle elezioni!!!

  2. Ma quando si smetterà di utilizzare il denaro dei cittadini pagando consulenze inutili per decidere come i cittadini desiderano volere la propria piazza, via o città? Forse i cittadini Bastioli sono così sciocchi da farsi gestire da gente estranea che non vive e non conosce il proprio territorio? A forza di sfruttare questo stupido metodo ad oggi, prima da Sinistra e poi da Destra, Bastia è stata massacrata e sfruttata per poi lasciare su carta le costosissime consulenze che hanno avuto il solo ruolo di giustificare le brutture realizzate e in realizzazione come l’area Franchi, Giuntella, etc.per ingrassare progettisti, palazzinari, agenti immobiliari. Quante volte le Amministrazioni precedenti in campagna elettorale hanno venduto il proclama elettorale “Bilancio partecipato ai cittadini” per poi sbattere la porta in faccia agli stessi cittadini che li hanno votati??? BASTIOLI per favore svegliatevi e non fatevi più prendere per i fondelli per altri 5 lunghi e penosi anni!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*