Rimborso alle famiglie dei costi sostenuti per l’attività sportiva dei figli 

 
Chiama o scrivi in redazione


Rimborso alle famiglie dei costi sostenuti per l'attività sportiva dei figli nati tra il 1° gennaio 2004 ed il 31 dicembre 2015

Rimborso alle famiglie dei costi sostenuti per l’attività sportiva dei figli

Pubblicato l’Avviso per il rimborso alle famiglie dei costi sostenuti per l’attività sportiva dei figli Domande dal 1° Dicembre.


Fonte Ufficio Stampa
Comune di Bastia Umbra


Pubblicato sul Bollettino n. 68 del 26/11/2021 del B.U.R. l’Avviso pubblico per l’erogazione di contributi a fondo perduto in favore delle famiglie umbre, a sostegno dei costi per la partecipazione dei figli alle attività delle associazioni e società sportive dilettantistiche iscritte nell’apposito registro tenuto dal CONI e dal Comitato Italiano Paralimpico.

Potranno farne richiesta «le famiglie residenti in Umbria alla data di presentazione della domanda, con Isee ordinaria e valida al momento della presentazione della domanda, rilasciata dalla competente sede Inps, inferiore o pari a 15.000 euro, i cui figli sono nati nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2004 ed il 31 dicembre 2015; iscritti, nel periodo settembre 2021 – giugno 2022, ad una associazione o società sportiva dilettantistica iscritta nel registro nazionale tenuto dal Coni e dal Cip»

Obiettivo della misura come spiega l’Assessore regionale a turismo e sport Paola Agabiti “è di supportare l’accesso delle famiglie a servizi che favoriscono la conciliazione vita-lavoro e di ampliare le opportunità di aggregazione e socializzazione di bambini e ragazzi, divenute di particolare importanza a seguito delle limitazioni dovute per lungo tempo dalla pandemia.”

Le domande possono essere presentate  a partire dalle ore 10:00 del 01/12/2021 e fino alle ore 10:00 del 30/12/2021, tramite il Front end unico di presentazione delle istanze della Regione Umbria presente al seguente link: https://serviziinrete.regione.umbria.it

Tutte le informazioni consultabili nell’avviso

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*