Programmazione dei film della settimana al Cinema Esperia

 
Chiama o scrivi in redazione


Programmazione dei film della settimana al Cinema Esperia

Programmazione dei film della settimana al Cinema Esperia

In prima visione arriva in sala “Rocketman“, il biopic che scandaglia la fortunata carriera di una delle più celebri rockstar di sempre: Elton John. Dietro la macchina da presa Dexter Fletcher, il regista dello splendido e fortunatissimo “Bohemian Rapsody“, che tornando ad occuparsi di vite al limite e grande musica ci consegna un profondo ritratto esistenziale. Da non perdere.

Rimane in sala “Aladdin“, il live action firmato Disney che riscopre il classico animato del 1992. Una diffusa fedeltà all’originale e un pizzico di innovazione completano la ricetta di un film piacevole sia per adulti che per bambini.

La premiazione di Banderas come miglior attore al Festival di Cannes ci dà un motivo in più per tenera ancora qualche giorno “Dolor Y Gloria“, l’ultimo lavoro di Almodovar. Film al limite dell’autobiografico dove il ricordo e la scoperta di fantasmi vecchi e nuovi, affiancano una delicata ode alla settima arte. Da vedere e rivedere.

---
Rocketman

Rocketman

La vita di Reginald Dwight, rockstar multimilionaria nota al mondo con il nome d’arte di Elton Hercules John, scorre a ritroso, partendo da una seduta di alcolisti anonimi. Qui John trova il modo di affrontare i demoni del proprio passato e ripercorrere i passi che l’hanno condotto in questo stato. Dopo il successo straordinario e inatteso di Bohemian Rhapsody, intorno …

Leggi tutto.

---
Aladdin

Aladdin

Aladdin è un giovane ragazzo di Agrabah convinto dall’inganno dal sultano Jafar ad entrare nella Caverna delle Meraviglie. Lì trova una lampada magica, contenente un genio in grado di esaudire tre desideri. Aladdin chiede di essere trasformato in un principe per conquistare la bellissima principessa Jasmine, già oggetto del desiderio proprio del malvagio Jafar, ma restia a convolare a nozze …

Leggi tutto.

---
Dolor y Gloria

Dolor y Gloria

Il regista Salvador Mallo si trova in una crisi sia fisica che creativa. Tornano quindi nella sua memoria i giorni dell’infanzia povera in un paesino nella zona di Valencia, un film da cui aveva finito per dissociarsi una volta terminato e tanti altri momenti fondamentali della sua vita. Almodóvar (come si definisce ormai in forma icastica da tempo nei titoli …

Leggi tutto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*