Giornate FAI, Renzini, solo San Paolo delle Abbadesse nel circuito, Santa Croce non c’è

Non si tira il cappello sulle iniziative degli altri, arriverà diffida


Scrivi in redazione

Chiese Aperte a Bastia Umbra, itinerari di arte fede, un successo
Giornate FAI, Renzini, solo San Paolo delle Abbadesse nel circuito, Santa Croce non c’è
da Fabrizia Renzini,
Presidente A tu per tu Onlus
BASTIA UMBRA – L’Avv. Fabrizia Renzini, Presidente di “A Tu per Tu – onlus” a seguito del comunicato stampa appena rilasciato dall’Amministrazione comunale di Bastia Umbra in merito all’iniziativa “L’Umbria si rimette in moto”,  fa presente che solo la Chiesa di San Paolo delle Abbadesse risulta ufficialmente inserita nell’evento nazionale  “25° Giornate FAI di Primavera” di sabato 25 e domenica 26 marzo.

 “L’inserimento della Chiesa di San Paolo delle Abbadesse nei circa 1000 siti aperti eccezionalmente al pubblico in tutta Italia è stata da me e dai membri della mia Associazione  curata sin dallo scorso ottobre 2016,  grazie alla straordinaria disponibilità della Presidente del FAI  Umbria,  Avv. Nives Tei Coaccioli e del Gruppo FAI di Assisi” – spiega Fabrizia Renzini, ed aggiunge:  – “non mi risulta che la stessa cosa sia stata fatta per la Chiesa Collegiata di S. Croce, così come peraltro mi conferma la Segreteria  FAI che provvederà ad inoltrare formale diffida all’Amministrazione comunale”.

 Non è assolutamente legittimo né tanto meno corretto lanciare il cappello last minute sulle iniziative altrui!

 Per consultare i luoghi aperti al pubblico dal FAI, consultare il sito:  www.giornatefai.it  nella sezione dedicata alla Regione Umbria.

 

                                                                                 Il Presidente

                                              avv. Fabrizia Renzini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*